Archivi Tag: #tempolibero

Il profumo delle Rose della Valle Scrivia

Rose della Valle Scrivia

“Claudia, vieni a fare un giro tra le rose della Valle Scrivia?” mi chiede qualche giorno fa il mio amico Rosario. Adoro i fiori, il rosa è uno dei miei colori preferiti e sono sempre alla ricerca di cose nuove da scoprire, conoscere, assaggiare. “No” non era una risposta neanche lontanamente immaginabile. Il legame tra le rose e la Valle …

Leggi l'articolo »

Transumanza con le mucche verso la Val d’Aveto

transumanza mucche val d'aveto

Eccole lì, all’estremità del Lago di Giacopiane, che scalpitano per affrontare la salita che tra boschi e praterie le porterà dalla Valle Sturla ai pascoli estivi della Val d’Aveto. Proprio come delle bambine entusiaste per la prima gita. Sono le mucche di razza Cabannina dell’azienda Quira di Perlezzi, sopra Borzonasca, che per il secondo anno ha scelto di condividere con …

Leggi l'articolo »

Il paesaggio “lunare” del Monte Aiona

Monte Aiona

Benvenuti lungo un bell’itinerario escursionistico nel Parco Regionale dell’Aveto che raggiungerà il Monte Aiona, una delle montagne più “strane” della Liguria. I “sacri testi” danno questo itinerario per escursionisti medi/esperti (E/EE); lo si percorre in circa 5 ore. Il periodo consigliato va da aprile a novembre, evitando la neve e il ghiaccio del pieno inverno.     Da Rezzoaglio con …

Leggi l'articolo »

Il giro dei cinque campanili di Zoagli tra storia e letteratura

cinque campanili di Zoagli

Con l’arrivo della primavera e delle prime uscite fuori porta, il giro dei cinque campanili di Zoagli è una delle tante proposte di escursioni che spuntano sui portali tematici e sui social. Una bell’idea e anche l’occasione di scoprire un borgo ligure che ho sempre visto scorrere dai finestrini del treno, ma nel quale non ho mai sostato. Raggiungiamo Zoagli …

Leggi l'articolo »

Colletta di Castelbianco, il Borgo Medievale Telematico

Colletta di Castelbianco

Nel 2002 Jovanotti scrisse e cantò la canzone Quinto mondo in cui diceva cose come “Il quinto mondo è il prossimo livello, soltanto informazioni che nutrono il cervello”; il sogno di una società futuribile priva di bisogni primari e di frontiere. A vent’anni di distanza da quella canzone ci siamo purtroppo ben convinti che viviamo in un mondo che anziché …

Leggi l'articolo »

Geoparco del Beigua: confermato il riconoscimento UNESCO

Geoparco Beigua confermato UNESCO

Era una notizia che al Parco del Beigua attendevano con trepidazione, dopo la conclusione della visita su campo degli ispettori UNESCO lo scorso ottobre: la conferma nell’elenco dei Geoparchi mondiali UNESCO, uno degli 11 Geoparchi riconosciuti in tutta Italia (nel mondo sono 169). Riconoscimento che fa del Geoparco del Beigua una delle tre punte della squadra UNESCO della Liguria, di …

Leggi l'articolo »

Un giro in moto o in bici tra le colline dell’alta Val Polcevera

moto Val Polcevera

Un piacevole e facile giro di una dozzina di chilometri nell’alta Val Polcevera tra le aperte colline di Serra Riccò, immediata periferia agricola di Genova. I periodi ideali sono le “mezze stagioni”, primavera e autunno, soprattutto tra fine marzo e i primi di maggio, quando si possono apprezzare le fioriture degli alberi dei boschi e delle campagne, dalle mimose ai …

Leggi l'articolo »

Salita al Santuario di Montallegro

Santuario di Montallegro

Indissolubilmente legato a Rapallo e alla sua storia, il Santuario di Montallegro è un simbolo di devozione, ma anche una panoramica meta per una piacevole escursione. O un punto di sosta, per chi vuole affrontare una traversata un po’ più impegnativa. La tradizione popolare racconta che nel luglio del 1557 la Vergine Maria apparve a un contadino locale chiedendo di …

Leggi l'articolo »

Il Mulino di Sassello, quasi duecento anni di storia

Il Mulino di Sassello

Questa volta ho abbandonato il sentiero per seguire un piccolo chicco di grano, che mi ha portato a scoprire una storia di acqua e di pietra, di macine che da quasi 200 anni ripetono movimenti antichi. Perché a Sassello, primo borgo Bandiera Arancione d’Italia, famoso per amaretti e funghi, c’è anche un mulino, di quelli veri, con l’acqua e la …

Leggi l'articolo »

Liguria.Today