Ferfrigor Air Conditionin on board check yacht

Archivi Tag: Roberto Baghino

Tilla David e il daimon terapeutico

Tilla David

Un giorno del 2004, a Roma, incontrai Michel David e sua moglie Tilla. Li avevo conosciuti tempo prima a Genova, in Via Palestro, nella loro centralissima casa colma di libri e di ricordi. Vi ero stato per chiedere a Michel David un “aiuto” per pubblicare in Francia un mio romanzo appena uscito in Italia. David, che lo aveva letto e …

Leggi l'articolo »

Via Jonathan Swift, un fantasma sull’orlo della follia

Via Jonathan Swift

Come si sa, il 5 settembre 1715, dopo essere stato sbarcato in porto dalla nave che lo aveva raccolto in mare, in questa strada giunse un fantasma. “Un essere fatto di nulla, una delle grandi immagini della coscienza umana, della storia europea – Gulliver“. Vi arrivò sedici anni dopo il suo naufragio nell’isola dei Lillipuziani, e vi arrivò in uno …

Leggi l'articolo »

Identità femminile, un incontro con Aldo Carotenuto

Aldo Carotenuto identità femminile

A Rosi De Lucia, editrice illuminata Ho conosciuto Aldo Carotenuto parecchi anni fa durante la presentazione di un libro nella libreria Feltrinelli di Roma Termini. Me lo ricordo con gli occhi rapidi, guizzanti, e una forte vitalità. Oltre che intelligenza, ovviamente. Dopo la presentazione del libro andammo a bere un aperitivo insieme con altri due amici. E ci mettemmo a …

Leggi l'articolo »

In Via delle Betulle discende l’energia del cielo

Via delle Betulle

In Via delle Betulle il tempo si è fermato. E mentre le foglie risuonano al vento come sottili nacchere di filigrana, i bambini lanciano un piccolo sasso nel pampano. Poi saltano a prenderlo senza toccare le righe tracciate col gesso. Altri, invece, danno colpetti d’unghia alle grette riempite di pongo lungo una pista fatta di curve. È pomeriggio, il sole …

Leggi l'articolo »

Anselmo Cachorro, paragrafo 44

Anselmo Cachorro paragrafo 44

Anselmo Cachorro spuntò così un’altra delle cose da fare per l’amatissima nonna defunta. Liberarla dalla terra che le premeva sul viso, per farla volare via dal paese che odiava ma di cui amava ogni giorno che vi aveva trascorso. Perché erano gli anni in cui aveva cresciuto il suo Cachorrito, diventando una vecchia e tenera tigre. Ma solo per lui, …

Leggi l'articolo »

Chez Pinelli, una passeggiata con Afro Somenzari

Afro Somenzari - Scottadito

Era inverno, e mi trovavo a Roma per la presentazione di un libro. Siccome mancavano ancora alcune ore, per un po’ bighellonai intorno a Via del Babbuino. Poi il freddo mi spinse dentro Babingtons. Dove ordinai un tè, naturalmente, ma anche qualcosa da mangiare. Chiedendomi se fosse vero ciò che leggevo in un menù. E cioè che “durante la guerra …

Leggi l'articolo »

Vico del filo spinato, dove si resta senza parole

Vico del Filo Spinato

In Vico del Filo Spinato c’è un MIMO che non smetteresti mai di guardare. Di mattina è una vecchia massaia che stende i suoi panni tra le spine appuntite. Se si punge un dito lo succhia per poi sputare via il sangue. Ma se con quel dito macchia un candido panno, allora si arrabbia con tutta se stessa, stacca il …

Leggi l'articolo »

Ricordi, incontri e aneddoti romani

poesie Maria Luisa Spaziani

Il 31 dicembre 2001, esattamente vent’anni fa, Maria Luisa Spaziani donò a me e Franco Rossi tre poesie da pubblicare nella rivista culturale Il Cormorano. Ce le consegnò in casa sua su un unico foglio. Sotto la dicitura “Caro Rossi, auguri a Lei e a Il Cormorano. Oggi Maria Luisa Spaziani e Franco Rossi non ci sono più, ma credo …

Leggi l'articolo »

Anselmo Cachorro, paragrafi 42 & 43

Anselmo Cachorro 42 43

Il giorno seguente c’erano nuvole basse. La pioggia cadeva sottile in silenzio, e l’umidità che avvoltolava ogni cosa penetrò nella cute di Anselmo Cachorro. E per la prima volta da quando gli segarono il gesso, avvertì un fastidioso e insistente dolore al polso sinistro. Ti fa male, domandò la bambina. No, le rispose. Mi prude soltanto. Bugiardo, gli sorrise ordinando …

Leggi l'articolo »

Liguria.Today