Archivi Tag: passeggiate in Liguria

Anello della Rocca dell’Adelasia

cascina-miera_adelasia Liguria Today

Una piacevole sorpresa il giro nell’ariosa faggeta dell’Adelasia, la sosta in cascina e un finale liberty tra una mantide di cristallo e vasi scintillanti alti quanto me! Cascina Miera Lasciata l’auto lungo la provinciale Savona-Altare, partiamo da uno slargo all’interno di una curva a gomito. Seguiamo il cartello che indica “Cascina Miera a 10 minuti” presso un pannello con i percorsi del Parco Naturale dell’Adelasia. Una sterrata …

Leggi l'articolo »

Tramonti di Campiglia, una “Sesta Terra” di luce e di silenzio

Tramonti di Campiglia

Nell’estrema Riviera di Levante si racconta che quando Dio ebbe finito di creare il mondo si accorse che gli avanzavano alcuni grossi massi e non sapendo che farsene li gettò giù sulla Terra a casaccio ed essi si ammucchiarono disordinatamente tra la val di Vara e il Mar Ligure. Fu così che nacquero le Cinque Terre. Ma i sassi più …

Leggi l'articolo »

Il profumo delle Rose della Valle Scrivia

Rose della Valle Scrivia

“Claudia, vieni a fare un giro tra le rose della Valle Scrivia?” mi chiede qualche giorno fa il mio amico Rosario. Adoro i fiori, il rosa è uno dei miei colori preferiti e sono sempre alla ricerca di cose nuove da scoprire, conoscere, assaggiare. “No” non era una risposta neanche lontanamente immaginabile. Il legame tra le rose e la Valle …

Leggi l'articolo »

Benvenuti nel bianco Giardino dei Viburni di Zignago!

Giardino dei Viburni

Zignago è uno di quei posti, come ce ne sono tanti in Liguria, che la maggior parte dei liguri non conosce e non sospetta nemmeno che esista. Perché è un comune del profondo entroterra non facilissimo da raggiungere. O perché non ha un grosso centro ricco magnificenze artistiche ma una serie di piccoli o piccolissimi borghi di campagna sparsi sulle …

Leggi l'articolo »

La Resistenza in un museo tra i boschi di Carpasio

Museo della Resistenza

L’entroterra ligure abbonda di quei paesi che definisco “tipici” dove la tipicità sta nell’essere quasi sconosciuti ai liguri che vivono nelle città della Riviera. Ogni tanto però in questi “paesi appesi“, come direbbero i francesi della Provenza, si organizzano eventi che attirano l’attenzione persino dei cittadini rivieraschi, che salgono in gran copia – magari sfidando il tempo uggioso – e …

Leggi l'articolo »

Il paesaggio “lunare” del Monte Aiona

Monte Aiona

Benvenuti lungo un bell’itinerario escursionistico nel Parco Regionale dell’Aveto che raggiungerà il Monte Aiona, una delle montagne più “strane” della Liguria. I “sacri testi” danno questo itinerario per escursionisti medi/esperti (E/EE); lo si percorre in circa 5 ore. Il periodo consigliato va da aprile a novembre, evitando la neve e il ghiaccio del pieno inverno.     Da Rezzoaglio con …

Leggi l'articolo »

Il giro dei cinque campanili di Zoagli tra storia e letteratura

cinque campanili di Zoagli

Con l’arrivo della primavera e delle prime uscite fuori porta, il giro dei cinque campanili di Zoagli è una delle tante proposte di escursioni che spuntano sui portali tematici e sui social. Una bell’idea e anche l’occasione di scoprire un borgo ligure che ho sempre visto scorrere dai finestrini del treno, ma nel quale non ho mai sostato. Raggiungiamo Zoagli …

Leggi l'articolo »

Colletta di Castelbianco, il Borgo Medievale Telematico

Colletta di Castelbianco

Nel 2002 Jovanotti scrisse e cantò la canzone Quinto mondo in cui diceva cose come “Il quinto mondo è il prossimo livello, soltanto informazioni che nutrono il cervello”; il sogno di una società futuribile priva di bisogni primari e di frontiere. A vent’anni di distanza da quella canzone ci siamo purtroppo ben convinti che viviamo in un mondo che anziché …

Leggi l'articolo »

Liguria.Today