Libri e contorni

Una felicità semplice: recensione al romanzo di Sara Rattaro

“In fondo l’idea di essere di nuovo felice mi aveva sempre terrorizzato” Ci sono alcune autrici che sono come una carezza, portano con sé la certezza che il libro pubblicato non ti potrà deludere, perché in quelle pagine trovi il tuo porto sicuro. Questo è quello che sento, quando esce un nuovo romanzo di Sara Rattaro, ecco perché non appena …

Leggi l'articolo »

La quinta stagione: recensione al primo libro della saga “La terra spezzata”

“La quinta stagione” è il primo volume di una saga distopica originale, particolare e stravagante sia per complessità che per struttura. Il pianeta sta implodendo, le stagioni sono sempre più frequenti e tre donne, forti e dal passato difficile, cercano di sopravvivere. Le protagoniste sono Damaya, Essun e Syenite: tre erogene, coloro che controllano gli eventi naturali. Gli orogeni sono …

Leggi l'articolo »

“Un tè a Chaverton House” è una lettura da gustare insieme al tè delle 5

Angelica è una giovane frizzante ed appassionata che in un momento di indecisione professionale ed affettiva si trova a rincorrere un vecchio segreto di famiglia a Chaverton House, un’antica dimora del Dorset. Indagando sul suo bisnonno Angelica si gode questo villaggio britannico bucolico e sospeso nel tempo. Forse senza un reale motivo per restare, ma tutto sommato neanche per tornare a …

Leggi l'articolo »

“La ragazza di Genova”, il nuovo romanzo di Riccardo Amadio

Romanzo Riccardo Amadio

In libreria con il romanzo “La ragazza di Genova“, editato dalla Aletti Editore nella collana “I Diamanti”, Riccardo Amadio ripercorre le vicende storiche di un momento storico cruciale, di grandi cambiamenti nella società globale, con conseguente svolta per i destini dell’umanità. “Il libro è nato all’indomani dei fatti accaduti nel luglio 2001 a Genova in occasione del G8 e subito …

Leggi l'articolo »

“Una terra promessa” di Obama, una lettura piacevolmente inaspettata

Sarò onesta: le biografie e autobiografie non sono il mio genere preferito, anzi, spesso le evito per paura di annoiarmi. Poca suspense e molta introspezione non fanno per me. Perché allora nel momento in cui mi è stato proposto questo libro ho esclamato “CERTO CHE Sì!”, quasi con la stessa foga con cui noi tutti abbiamo esclamato almeno una volta nella vita …

Leggi l'articolo »

Recensione di “Le città di carta” di Dominique Fortier – Alter Ego edizioni

Chi era Emily Dickinson? Di questa immensa poetessa abbiamo un’unica fotografia di quando aveva 16 anni… Magra pallida, occhi scuri come la pece.  Accanto a lei un libro. Questa immagine ce la dona così, per l’eternità. Emily è silenzio, è una mollica di pane per richiamare i merli, è selvatica, spontanea, sgualcita. È una casa d’infanzia, l’odore della cera del …

Leggi l'articolo »

“Blackbird” di Anne Blankman, libro di narrativa per ragazzi pubblicato da Giunti Editore

La mattina del 26 aprile 1986 inizia con il cielo tinto di un rosso bluastro davvero sinistro, mentre la vita sembra procedere normalmente. Valentina Kaplan e Oksana Savchenko, compagne di quinta elementare ed eterne rivali, sono invece molto preoccupate: entrambi i padri lavorano alla centrale di Chernobyl e non sono tornati a casa dopo la fine del turno notturno. Nessuno …

Leggi l'articolo »

“Il Regno Capovolto” si è purtroppo rivelato una delusione

“Il Regno Capovolto” è il nuovo romanzo standalone di Marie Lu, si tratta di un historical fiction dedicato alla rivisitazione della storia dei fratelli Mozart, in particolare esplora in chiave fantasy il vissuto della sorella dell’immortale compositore austriaco. La protagonista è Nannerl Mozart, sorella maggiore del celebre Mozart, appassionata di musica ed in particolare dedita al clavicembalo ed alla composizione in un …

Leggi l'articolo »

Un tavolino, un caffè e una scelta per essere felici, ecco di cosa parla “Finché il caffè è caldo”

Se vi fosse data la possibilità di tornare indietro nel tempo appena il tempo di un caffè, pur sapendo di non poter modificare nessun evento, lo fareste? “Finché il caffè è caldo” di Toshikazu Kawaguchi parla di una caffetteria speciale, dove tutto questo è possibile. Il suo è un libro che riesce a emozionare con storie semplici, umane, delicate. Qualcuno l’ha definito un …

Leggi l'articolo »

Liguria.Today