Ghostbusters

Ines e il principe saraceno Achmet a Bergeggi

Bergessi Ines e Achmet

  Ogni estate si ripetono gli stessi rituali. Uno dei miei preferiti è un tuffo nella splendida Bergeggi e il mio pensiero corre verso la leggenda di Ines e del principe Achmet. Si racconta che nel X secolo un nobile vivesse con i propri figli in un castello sulla punta più estrema dell’isolotto di Bergeggi, quando la costa ligure era …

Leggi l'articolo »

Chi ha visto le streghe di Ellera?

Streghe di Ellera

Nel savonese vicino ad Albisola Superiore c’è un luogo misterioso che è teatro di misteriose leggende. In una radura circondata da un intrico impenetrabile di rovi, la storia narra che siano solite ritrovarsi alcune streghe. Danzano nude intorno al fuoco e cantano melodie tribali. Sono le Streghe di Ellera che, sempre secondo la leggenda raccontata dagli anziani del posto, vivono …

Leggi l'articolo »

Il paese abbandonato di Costa di Soglio in Val Fontanabuona

Costa di Soglio Fontanabuona

Esiste un paese abbandonato in Val Fontanabuona che sembra attendere i fantasmi. Le case sono addossate le une alle altre e i tetti ricoperti di lastre di pietra, ma una cupa aurea avvolge la stradina che conduce al borgo di Costa di Soglio nel comune di Orero. Si percorre la statale 45 sino a Bargagli e si entra da qui …

Leggi l'articolo »

Lucinasco: il mistero della dama del lago

Lucinasco lago dama

Un viaggiatore, stanco del suo vagare senza meta, arriva al tramonto a Lucinasco che è un piccolo borgo medievale nella provincia di Imperia nei pressi di Chiusavecchia. Il povero pellegrino ha fame e cerca cibo, ma anche un semplice giaciglio per riposare le membra stanche. Non chiede altro in questo fine settimana che minaccia pioggia da un momento all’altro e …

Leggi l'articolo »

Un pavimento di sangue nel Centro Storico di Genova

Piazza della Commenda

In Piazza della Commenda sorge il famoso palazzo dei Cavalieri Ospedalieri e se facessimo un salto nel XIV secolo sentiremmo una grande agitazione, nervosismo e un continuo vociare poiché sta per arrivare il Papa Urbano VI. Per alcuni giorni il Pontefice dovrebbe fermarsi a Genova, ha richiesto la presenza di cinque cardinali senza però comunicare a loro il motivo di …

Leggi l'articolo »

Il demone nero di Moneglia

Demone nero Moneglia

La Riviera di Levante in Liguria è una zona di indiscutibile fascino. Ed è la sede di una cittadina che mantiene intatto il suo spirito marinaresco nonostante una spruzzata di paesaggio collinare. Si tratta di Moneglia, che è anche la casa di un dipinto assai misterioso. Il borgo di Moneglia si trova all’interno di una piccola baia racchiusa da due …

Leggi l'articolo »

Le palme benedette di Bordighera

Palme di Bordighera

  Esiste un filo diretto che collega Bordighera a Roma. Un intervento che ha evitato una catastrofe molti anni fa. L’obelisco in Piazza San Pietro a Roma sta per essere innalzato nel 1586 grazie all’ordine di Papa Sisto V che raccomanda, soprattutto ai perdigiorno e agli impostori, di non disturbare i lavori che devono procedere speditamente. La folla si accalca …

Leggi l'articolo »

La strana coppia di Rossiglione

mendicanti di Rossiglione

Per chi non avesse l’opportunità di conoscere Rossiglione si consiglia una visita in questo paesino in Valle Stura all’interno del Parco Regionale del Beigua. Ma fate attenzione a non spaventarvi se quando attraversate il ponte di Rossiglione vi troverete davanti alle ombre di due mendicanti. La leggenda misteriosa narra che anni fa una strana coppia attraversò il ponte sul torrente …

Leggi l'articolo »

Pacciugo e Pacciuga: gli sposini di Coronata

Pacciugo e Pacciuga Coronata

Nelle storie della rubrica Ghostbusters, ormai dovreste averlo imparato, ci sono fatti misteriosi collegati al territorio ligure. A volte la leggenda si unisce alla verità. Altre la ricerca è nata da una curiosità personale visitando alcune location e chiedendo personalmente agli anziani le notizie su quella casa abbandonata o su quell’edificio spettrale. Le persone che leggono queste storie poi ne …

Leggi l'articolo »

Un capodanno da brividi in un piccolo borgo abbandonato

capodanno case abbandonate

Sono tempi duri per coloro che desiderano festeggiare la fine dell’anno in piazza o scatenarsi in qualche festa. E non è solo colpa della curva in risalita dei contagi, ma anche dei timori che la pandemia ha indotto in noi. Timori che possono sparire se scalzati da altre paure ben più oscure e misteriose come quelle presenti negli abissi del …

Leggi l'articolo »

Liguria.Today