Seguici su google news

L’Automobile Club Genova ha ricordato Susanna Marotta con un raduno di auto storiche

Autorità cittadine ma anche tantissimi appassionati hanno voluto essere presenti questa mattina alla cerimonia in ricordo di Susanna Marotta, storico Direttore dell’Automobile Club Genovese mancata, prematuramente, nel mese di maggio dello scorso anno. 

 

Chi l’ha conosciuta descrive Susanna Marotta come una persona solare piena d’iniziative tra queste numerose quelle dedicate all’educazione e alla sicurezza stradale. Il suo carattere l’aveva avvicinata, in maniera particolare al mondo dell’automobilismo genovese, infatti, il suo ricordo è ancora vivo tra tantissimi piloti o semplici appassionati dei motori. 

 

L’Automobile Club genovese l’ha voluta ricordare con un raduno dedicato ad auto storiche 

 

Ben sessantasette vetture, da quelle più “anziane” a quelle più “giovani”, si sono presentate con i rispettivi equipaggi a quest’appuntamento. Prima di mettersi al volante c’è stata una cerimonia in ricordo di Susanna Marotta e la scoperta di una targa in ricordo proprio nel salone dei Soci che ha ospitato tante manifestazioni.

 

A fare gli onori di casa c’erano il Presidente Carlo Bagnasco e il Direttore Raffaele Ferriello.

Numerose le Autorità che hanno voluto assistere: dal Questore Orazio D’Anna, agli Assessori comunali Lorenza Rosso, Paola Bordilli, Marta Brusoni e Matteo Campora, il consigliere regionale Stefano Anzalone, l’Amministratore Delegato di Aciglobal, Francesco Mazzone, e il Presidente del Coni Liguria Antonio Micillo.

 

Durante la cerimonia, sul viso di chi ha lavorato a fianco a fianco e ha vissuto ben diciotto anni con lo scomparso direttore, si è vista anche qualche lacrima, segno indelebile della profonda impronta che ha lasciato lo scomparso direttore.

 

Proprio a Susanna Marotta è stata dedicata anche questa prima edizione del Raduno Storico Ac Genova e, nell’occasione, sono state illustrate due importanti attività promosse dall’Automobile club Genova. 

“Nel nome e in ricordo di Susanna Marotta – pone l’accento, il direttore Raffaele Ferriello – abbiamo realizzato due iniziative. Per prima cosa abbiamo donato due borse di studio che saranno destinate a ragazzi assistiti dalla Fondazione Ecoeridania Insuperabili e, in collaborazione con Lions Club Genova Sampierdarena, stiamo organizzando un concerto con la Fossati Project Band per il 30 ottobre prossimo all’Auditorium di Palazzo Rosso. Il ricavato sarà destinato all’acquisto di un’apparecchiatura per il reparto di oncoematologia pediatrica dell’Istituto Gaslini di Genova a cui il nostro Automobile Club dedicherà anche altre iniziative di raccolta fondi”.

 

Al termine della Cerimonia presso la sede di dell’Automobile Club Genova, è stato dato il via ufficiale alla seconda tappa 2022 di “Ruote nella Storia”. Le oltre sessanta auto storiche iscritte hanno attraversato le vie cittadine in direzione Pegli, Prà e Voltri per fare ritorno proprio a Pegli dove le vetture partecipanti si sono fatte ammirare sul lungomare. 

Gino Bruni

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today