Seguici su google news
Valentina Ghio Candidata PD alla Camera
Valentina Ghio Candidata PD alla Camera

Intervista a Valentina Ghio, PD, Sindaco di Sestri Levante – VIDEO

Valentina  Ghio, Sindaco di Sestri Levante: “Il mio successo come sindaco di Sestri Levante è frutto di un lavoro di squadra, la squadra che in questi anni mi ha affiancata nel portare avanti tantissimi progetti.

E poi ci siamo sempre stati: abbiamo dato risposte puntuali ai cittadini e ci siamo sempre impegnati con progetti in grado di migliorare la città.”

Esordisce così Valentina Ghio, classe 1971, segretaria regionale del PD e da nove anni sindaco di Sestri Levante.

Già assessore alla Cultura, Pubblica Istruzione, Politiche Giovanili e Politiche sociali e Vice Sindaco, candidata capolista alla Camera per il PD in Liguria.

Oggi Valentina Ghio è ospite della redazione di Liguria Today dove l’ha intervistata Marco Repetto.

Lavoro di squadra, attenzione ai cittadini e presenza costante sul territorio. Tanti i successi in questi anni, tra i quali quello della raccolta differenziata che nella sua città ha raggiunto il 75%

Sì, quello della raccolta differenziata è stato uno dei primi progetti del mio primo mandato. Eravamo fermi al 30-32% ed abbiamo così approntato un sistema misto con il porta a porta in buona parte della città.

Isole di prossimità laddove il porta a porta è più difficile e soprattutto un centro del riuso.

In questo centro si possono consegnare tutti quegli oggetti non più utilizzati e che qui possono essere recuperati. Questo ci ha consentito di raggiungere la percentuale del 75%, un risultato che davvero ci onora.

Capacità, professionalità e pragmatismo sono elementi fondamentali per governare la sua città, ma ovviamente anche nel caso di una sua esperienza in Parlamento. Tra i temi a lei più cari c’è quello del sociale: in che cosa potrebbe consistere il suo impegno al riguardo?

Ho cominciato come assessore ai servizi sociali, quindi è sicuramente un tema che mi ha impegnato e che continua ad impegnarmi molto.

Il tema dei servizi alle persone e ai cittadini è fondamentale per la tenuta della città, al pari di quello delle infrastrutture e dell’ambiente di lavoro.

Oggi ritengo indispensabile fare un investimento ancora maggiore in termini di risorse  e di pensiero. I bisogni sono cambiati, ci sono esigenze diverse ed i servizi devono essere al passo con i tempi.

Il mio impegno, così come lo è stato per il Comune, sarà proprio quello di lavorare a proposte normative a livello nazionale in linea con le nuove richieste dei cittadini.

 

 

Sestri Levante è diventata una delle capitali italiane del turismo ed è questo un altro suo indiscutibile successo, un modello da applicare all’Italia intera.

Il turismo è un settore economico sul quale investire maggiori risorse. Fondamentale sviluppare il turismo senza snaturare i luoghi la cui originalità deve invece essere preservata. E’ proprio questo il lavoro che abbiamo cercato di fare a Sestri Levante.

E’ altresì importante investire nella formazione degli operatori del settore grazie a fondi a loro destinati per rinnovare le loro strutture.

Il problema del lavoro giovanile in Italia è sempre molto sentito: quali azioni propone in aiuto dei giovani?

Ritengo indispensabile proseguire con alcune delle proposte del Ministro del lavoro in merito a salari e compensi equi: non devono più esserci paghe di due, cinque euro.

E’ necessario inoltre un percorso per ribaltare la tematica della precarietà: ci vuole stabilità per poter rimanere nei propri luoghi. 

In Liguria bisogna contrastare l’emigrazione giovanile: e per questo occorre investire nell’industria. Pensiamo ad Ansaldo, alle aziende innovative e al turismo per trattenere i giovani nella nostra regione.

 

Valentina Ghio Candidata PD alla Camera

 

Altro problema molto sentito è quello legato all’ambiente: siccità, bombe d’acqua, dissesto idrogeologico. Di recente Sestri Levante ha subito danni notevoli, in questi giorni nelle Marche ci sono state anche molte vittime. Bisogna intervenire.

E’ senza dubbio uno dei temi sui quali abbiamo lavorato di più in questi anni: abbiamo ottenuto milioni di euro di finanziamenti per recuperare il dissesto.

Oggi il cordoglio va alle vittime delle Marche: quando muoiono delle persone è terribile.

Da noi a Sestri Levante in soli 7 secondi la città è stata completamente ribaltata, ci sono stati feriti e danni per oltre due milioni di euro. Chi nega il cambiamento climatico mente.

Il clima è cambiato, inutile negarlo. E bisogna intervenire con un piano strutturale del dissesto: risorse per le manutenzioni programmate, per curare il taglio dell’erba, per la prevenzione delle frane.

Come pensa di affrontare il problema dei migranti?

E’ un tema che non può essere rimosso o dimenticato. Nel mondo c’è una grande povertà, guerre, pandemie: tutte situazioni che costringono le persone ad emigrare. 

E’ necessario lavorare tutti  insieme per un’agenzia europea in grado di gestire i flussi migratori. L’Europa deve poter far sentire la sua voce per regolare e gestire questi flussi e per inserirli come figure lavorative laddove necessario.

Il nostro compito è quello di permettere l’inserimento di queste persone in una vita normale. E per ottenere questi risultati è indispensabile una struttura sovranazionale.

 

Grazie a Valentina Ghio, è stato un piacere averla qui con noi a Liguria.Today

 

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info Rosella Schiesaro

Nata a Savona, di origini toscane, Rosella Schiesaro ha svolto per più di vent'anni attività di ufficio stampa e relazioni esterne per televisioni, aziende e privati. Cura per Liguria.Today la rubrica Il diario di Tourette dove affronta argomenti di attualità e realizza interviste sotto un personalissimo punto di vista e con uno stile molto diretto e libero. Da sempre appassionata studiosa di Giorgio Caproni, si è laureata con il massimo dei voti con la tesi “Giorgio Caproni: dalla percezione sensoriale del mondo all’estrema solitudine interiore”. In occasione dei centodieci anni dalla nascita del poeta, ci accompagna In viaggio con Giorgio Caproni alla scoperta delle sue poesie più significative attraverso un percorso di lettura assolutamente inedito e coinvolgente.

Lascia un commento

Liguria.Today