Seguici su google news
Alluvione nelle Marche
Alluvione nelle Marche

Bomba d’acqua nelle Marche: 12 i morti accertati, oltre 50 i feriti e nel pomeriggio arriva il Presidente Draghi

La provincia di Ancona flagellata dalla pioggia

Un’alluvione terribile ed inaspettata, un vero e proprio bollettino di guerra nelle Marche, vicino ad Ancona, dove sono caduti oltre 400 mm. di pioggia in circa due ore.

Al momento sono 12 i morti accertati ed oltre 50 i feriti ricoverati in ospedale: tra le vittime anche un bambino di 8 anni la cui madre è invece stata tratta in salvo.

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato lo stato di emergenza per la regione e la Protezione Civile è subito arrivata in soccorso con 60 operatori e 23 mezzi.

Bomba d’acqua in provincia di Ancona

Una vera e propria bomba d’acqua quella che si è rovesciata in provincia di Ancona.

Questa la dichiarazione del Presidente Giovanni Toti sul suo profilo Instagram: “Sto seguendo con grande apprensione e dolore le notizie che arrivano dalle Marche, dove l’ondata di maltempo ha provocato almeno 7 vittime, mentre continuano le ricerche delle persone ancora disperse.

La Liguria, che sa bene cosa si prova in questi momenti drammatici, è vicina alla comunità marchigiana e al presidente Francesco Acquaroli.

Siamo a disposizione con la nostra Protezione civile per dare tutto il supporto possibile.

Ai soccorritori che in queste ore stanno lavorando senza sosta per aiutare chi è in difficoltà va il nostro ringraziamento.

Una preghiera per le vittime, per le loro famiglie e per i dispersi che speriamo possano essere messi in salvo al più presto.”

 

Alluvione nelle Marche
Alluvione nelle Marche

 

Anche l’assessore Ilaria Cavo esprime la sua vicinanza ai cittadini colpiti dalla terribile alluvione.

“L’ondata di maltempo che ha colpito le Marche con numerose vittime crea apprensione e dolore. In Liguria sappiamo cosa significhi tutto questo.

Da parte nostra massimo supporto alla Regione colpita e un pensiero speciale va alle persone che hanno perso la vita e le loro famiglie.”

Ed è già polemica per il mancato allarme: era stata diramata l’allerta gialla, ma a quanto pare la situazione è rapidamente precipitata.

Nel pomeriggio il Presidente Mario Draghi si recherà nelle Marche per visitare i luoghi colpiti dal maltempo.

 

Foto Il Corriere, Il Messaggero

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info Rosella Schiesaro

Nata a Savona, di origini toscane, Rosella Schiesaro ha svolto per più di vent'anni attività di ufficio stampa e relazioni esterne per televisioni, aziende e privati. Cura per Liguria.Today la rubrica Il diario di Tourette dove affronta argomenti di attualità e realizza interviste sotto un personalissimo punto di vista e con uno stile molto diretto e libero. Da sempre appassionata studiosa di Giorgio Caproni, si è laureata con il massimo dei voti con la tesi “Giorgio Caproni: dalla percezione sensoriale del mondo all’estrema solitudine interiore”. In occasione dei centodieci anni dalla nascita del poeta, ci accompagna In viaggio con Giorgio Caproni alla scoperta delle sue poesie più significative attraverso un percorso di lettura assolutamente inedito e coinvolgente.

Lascia un commento

Liguria.Today