Seguici su google news
Incendio al Santa Corona:

Incendio al Santa Corona: drammatico bilancio. Trovato accendino nella stanza da cui è partito il rogo

A seguito dell’incendio scatenatosi nel padiglione chirurgico dell’ospedale di Santa Corona a Pietra Ligure, sono partiti i lavori di ripristino del reparto. L’incidente ha causato un bilancio drammatico, si sta indagando sulla dinamica dei fatti.

3 persone intossicate, di cui una ricoverata in terapia intensiva, 85 pazienti sfollati dai reparti. Questo il bilancio drammatico dell’incendio divampato il 5 settembre – poco prima della mezzanotte – al Santa Corona di Pietra Ligure.

Le fiamme hanno preso piede al terzo piano nel reparto di Ortopedia: poi il fumo ha invaso anche il secondo e il quarto piano della struttura. Rotto anche un tubo per via delle fiamme che ha portato a una perdita d’acqua. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco (delle squadre di Savona, Finale, Albenga) per spegnere il rogo nonché di carabinieri e polizia.

Sono in corso le indagini per chiarire la dinamica dell’incidente. La procura ha aperto un fascicolo che, per adesso, resta a carico di ignoti. I locali andati a fuoco sono sotto sequestro.

“Sono in corso gli accertamenti da parte di carabinieri e Vigili del fuoco, ma verosimilmente la matrice è di origine colposa“, le parole del Procuratore di Savona, Ubaldo Pelosi.

L’incendio che ha distrutto il Santa Corona è partito da una stanza in cui è stato trovato un accendino. A confermarlo il Governatore e Assessore alla sanità Giovanni Toti.

“Saranno le perizie e i vigili del fuoco a determinare quello che è successo. A me risulta che sia stato ritrovato l’accendino e che gli stessi vigili del fuoco pensino a un’azione condotta da un paziente ricoverato”, ha detto Toti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Liguria, muore 65 enne mentre cercava funghi per un arresto cardiaco

Incendio al Santa Corona: al via i lavori di ripristino del reparto

Mentre le indagini sono in corso, partono gli interventi di ripristino della struttura ospedaliera. Stamani, 6 settembre, si è tenuto un sopralluogo da parte del Sottosegretario alla Salute Andrea Costa.

Intanto una delle 3 persone rimaste intossicate è stata operata presso il San Paolo di Savona: in prognosi riservata è in gravissime condizioni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > San Martino, interventi notturni per smaltire le liste

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info Virginia Grozio

Classe 1990, sono laureata in Informazione, editoria e giornalismo presso l'Università degli Studi di Genova. Dopo il mio percorso di studi ho intrapreso la strada del giornalismo, collaborando con testate cartacee e online. Appassionata di moda e tematiche sociali. Eclettica e piena di idee, da sempre credo nell'importanza di inseguire i propri sogni.

Lascia un commento

Liguria.Today