Seguici su google news
Il traffico marittimo - La situazione oggi

Il traffico marittimo – La situazione oggi 3/3

Il traffico marittimo – La situazione oggi

Considerazioni dall’intervento di Giampaolo Botta, Direttore Generale di Spediporto al Convegno “XIII Rapporto annuale | Cina 2022” – scenari e prospettive per le imprese.

Nel primo quadrimestre del 2022 i servizi del porto di Shanghai riaprono e la congestione dei porti raggiunge livelli mai visti. Nell’aprile del 2022 aumentano i casi Covid, causando mancanza di personale e norme sanitarie stringenti che rischiano di portare alla paralisi completa; nel frattempo il numero di navi in attesa fuori dai porti cinesi tocca quasi le 500 unità. I contenitori che aspettano sono il 195% in più rispetto al febbraio dello stesso anno.

Il traffico marittimo - La situazione oggiA maggio 2022 emergeranno nuove problematiche nella catena di approvvigionamento con un conseguente aumento dei costi e un quinto della flotta mondiale è bloccata nei porti. A giugno la situazione rientra quasi alla normalità dopo i mesi del lockdown, il tempo d’attesa scende da 69 ore (aprile) a meno di 30 ore. Abbiamo un congestionamento e ritardi nei porti Europei.

Conclusioni dell’intervento di Giampaolo Botta, Direttore Generale Spediporto al Convegno “XIII Rapporto annuale | Cina 2022” – scenari e prospettive per le imprese.

 

LIl traffico marittimo - La situazione oggia prima domanda che viene posta è quanto effettivamente ci metteranno le dinamiche commerciali a tornare alla normalità. Si temono gravi conseguenze post Covid e una congestione ancora pesante in Europa. Le infrastrutture inadeguate statunitensi rischiano pesanti effetti sulla catena di approvvigionamento globale. Infine i costi del trasporto torneranno alla normalità oppure ci saranno ulteriori aumenti che si ripercuoteranno nella quotidianità, a questo potrà rispondere solo il mercato.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Il progetto Green logistic valley

ARTICOLO PRECEDENTE

La pandemia mette il mondo in ginocchio ma non la logistica

 

Il Convegno “XIII Rapporto annuale | Cina 2022” – scenari e prospettive per le imprese, è stato organizzato da Fondazione Italia Cina:

Fondata nel 2003 da Cesare Romiti, la Fondazione Italia Cina supporta istituzioni e imprese per promuovere gli scambi politici, economici, commerciali, scientifici e culturali tra i due paesi. Gli obiettivi sono di agevolare i flussi di persone, idee, capitali, beni e servizi tra Italia e Cina, favorire e supportare la collaborazione e la penetrazione imprenditoriale/industriale in entrambi i Paesi, infine promuovere il Made in Italy. La fondazione conta circa 200 soci e un network di migliaia d’imprese e soggetti istituzionali: società italiane di diversi settori, dimensioni e obiettivi, che operano con il mercato cinese, multinazionali cinesi che hanno investito nel nostro Paese, enti e associazioni.

XIII Rapporto annuale “Cina 2022”, prima edizione di ICCF

 

Vittorio Dufour

 

 

XXX

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today