Seguici su google news
Caso Portanova
Manolo Portanova

Caso Portanova: interrogata dal Gup di Siena la vittima dell’aggressione

Si è svolto a Siena ed è durato sette ore l’interrogatorio in forma semiprotetta della donna che ha denunciato una violenza sessuale di gruppo per cui sono accusati il giocatore del Genoa Manolo Portanova e altri due giovani.

L’incidente probatorio era stato disposto dal gup Ilaria Cornetti e si è svolto al terzo piano del tribunale di Siena, con il divieto di accesso ai giornalisti.

La giovane ha risposto a tutte le domande del giudice, del legale difensore e degli avvocati di Portanova e degli altri due ragazzi ed ha poi lasciato il tribunale senza rilasciare dichiarazioni.

Sarebbe assolutamente improprio dire come è andata o come non è andata, no comment” ha detto l’avvocato Gabriele Bordoni, legale difensore di Portanova, all’uscita dal tribunale.

E’ stato un interrogatorio pesante, lunghissimo, la ragazza ha risposto a tutte le domande, secondo noi è una ragazza molto credibile” ha commentato Chiara Bini, avvocato dell’associazione Donna Chiama Donna ammessa come parte civile.

Ieri ho detto alla mia assistita di venire qui e raccontare semplicemente i fatti e così è andata” ha detto l’avvocato della presunta vittima di violenza sessuale, Jacopo Meini.

Il procedimento è stato aggiornato al 16 settembre. 

 

Il Caso Portanova: aggressione di gruppo ai danni di una 21enne

 

Ricordiamo che l’episodio di violenza di gruppo risale a maggio dell’anno scorso.

La giovane studentessa dell’Università di Siena, fan del calciatore genoano, venne contattata – questa la ricostruzione degli eventi fatta un anno fa – dal giocatore tramite messaggi sul cellulare. Portanova quindi l’avrebbe invitata ad una festa in un appartamento del centro storico di Siena. Una volta raggiunta l’abitazione la ragazza sarebbe stata poi assalita dall’atleta e altri due giovani, che non si sarebbero limitati allo stupro. La giovane aveva infatti raccontato anche di “accanimento animalesco, botte e sputi”.

Il centrocampista genoano fu subito accusato di stupro insieme ai complici finendo agli arresti domiciliari.

 

Foto di copertina: Globalist.it

 

Può interessarti leggere anche

Calcio: occasione mancata per il Genoa contro il Mallorca

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today