Seguici su google news
family dog LiguriaToday

Cane adulto oppure un cucciolo? Parte 4

Bentrovati all’ultima parte del nostro approfondimento sull’adozione di un cane adulto o di un cucciolo. (Leggi qui le precedenti puntate: prima, seconda, terza).

Oggi finiremo di analizzare alcuni aspetti importanti da tenere a mente quando si deve decidere se prendere con sé un cane adulto piuttosto che un cucciolo. Iniziamo…

Quand’è che un cucciolo si può considerare un cane adulto a tutti gli effetti?

Un cucciolo cresce in fretta ma a che età si può definire adulto?

Partiamo dal presupposto che fisicamente non tutti cuccioli crescono alla stessa velocità anche se il percorso di sviluppo è il medesimo.

Mediamente l’età in cui si può considerare il cucciolo adulto è nell’età compresa tra gli uno e i due anni. Questo però non vuol dire che al compimento dell’anno il cane diventerà magicamente adulto perdendo tutti gli atteggiamenti tipici dei cuccioli.

La crescita di un cane (soprattutto quella cerebrale) può variare, infatti, in base alla taglia, alla razza, alla socializzazione ed a tanti altri fattori.

Bisogna distinguere però due aspetti importanti, la crescita puramente fisica e quella sessuale.

La maggior parte dei cuccioli raggiunge la maturità sessuale intorno ai 6/7 mesi di età.

D’altro canto la crescita fisica del cucciolo finisce quando si è sviluppato completamente in altezza. Successivamente poi potrà definirsi completamente anche la massa corporea.

Generalmente la maturazione fisica completa nei cani di piccola taglia avviene intorno all’anno. Mentre per quelli di taglia grande può continuare fino al compimento dei due anni.

 

cucciolo adulto liguria today

 

La maturità emotiva invece è un’altra cosa ancora.

A differenza delle altre due non ha delle tempistiche fisiologiche ben delineate, ma viene raggiunta quando il cucciolo smette di comportarsi da tale ed inizia a comportarsi da adulto.

Durante questa fase di transizione, vi saranno dei momenti in cui il cane ti metterà alla prova e sfiderà gli altri cani. Questo atteggiamento è normale e ha lo scopo di aiutarlo a sviluppare la propria personalità.

Ti accorgerai che la fase transitoria da cucciolo ad adulto è terminata quando il tuo amico peloso inizierà a dimostrarsi più calmo ed a mostrare in tutto e per tutto la sua indole.

Ecco alcuni segnali che indicano il tuo cucciolo ha raggiunto la sua maturità emotiva:

  • risponde ai comandi in maniera equilibrata e pronta
  • è tendenzialmente più calmo
  • impara a decifrare gli stimoli comunicativi degli altri cani

Banalmente, la risposta alla domanda “A che età un cucciolo si può definire un cane adulto?” si può rispondere con: Quando lo dimostra.

Ma veniamo ad alcune domande di tipo tecnico/biologico.

Quando si può sostituire il cibo per cuccioli con il cibo per cani adulti?

Generalmente si dovrebbe iniziare a cambiare l’alimentazione quando il tuo cane completa lo sviluppo fisico e questo spesso può essere influenzato dalla taglia del tuo cane.

In linea di massima: i cani di taglia piccola tra i 9/12 mesi, i cani di taglia media verso i 12 mesi ed i cani di taglia grande, intorno ai 12/16 mesi.

Ma attenzione, prima di prendere iniziative e cambiare l’alimentazione al tuo cane chiedi sempre consiglio al tuo veterinario. Da professionista ti saprà indicare le giuste tempistiche e modalità (il cambio di alimentazione va fatto in maniera graduale e mai repentino).

 

cane adulto liguria today

 

E se io avessi adottato il cane, come faccio a sapere quanti anni/mesi ha?

Premettendo che se si adotta un cane da una struttura, come ad esempio un canile, l’età del cane dovrebbe essere una delle prime informazioni che vengono date dal personale competente (insieme a taglia – se possibile – storia pregressa e stato di salute), per scoprire l’età del tuo cane ti basterà osservare se dimostra le caratteristiche fisiche tipiche del cane adulto o tipiche del cucciolo.

Parti dal controllo della dentatura: tendenzialmente se i denti si presentano abbastanza bianchi e lucidi e di misura piccola rispetto a quello che potrebbe essere la sua dimensione fisica finale, allora potrebbe trattarsi di un cucciolo. La dentatura di un cane si mantiene “da latte” fino ai 4/5 mesi, dopodiché dovrebbe pian piano evolversi nella dentatura definitiva del cane adulto composta da 42 denti.

Altre caratteristiche tipiche dei cani adulti/anziani sono, la presenza di peli bianchi sul muso e sulle orecchie, occhi che presentano una leggera velatura, mancanza di energia ed eventuali difficoltà di deambulazione.

Detto questo il mio consiglio anche in questi casi è di rivolgerti sempre al veterinario di fiducia, per poter determinare a grandi linee l’età del tuo cane.

 

In conclusione: come faccio a sapere se il mio cucciolo è diventato un cane adulto?

Saprai che il cucciolo ormai è diventato grande quando:

  1. ha raggiunto la maturità sessuale
  2. ha raggiunto il completo sviluppo fisico
  3. ha raggiunto la maturità emotiva
  4. risponde positivamente all’addestramento
  5. con gli altri cani vi è un’interazione da cani adulti

Infine, per far sì che il tuo cucciolo diventi un cane adulto equilibrato e ben educato, ricordati che il cane ha bisogno di socializzare tanto con i propri simili e di accumulare esperienze che  contribuiscono ad aumentare la sua autostima e formare la sua personalità.

Per fare ciò puoi pensare di avvalerti dell’aiuto di un educatore cinofilo professionista e qualificato. Così facendo tu e il tuo cane crescerete insieme e in sintonia, creando un saldo rapporto di fiducia e rispetto reciproco.

Grazie di essere stati con noi in questi quattro appuntamenti che speriamo esservi stati utili per decidere se adottare un cane adulto o un cucciolo.

Se l’argomento vi ha interessato lasciateci un commento e/o raccontateci la vostra storia.

Vi aspettiamo al prossimo Articolo!!

Ti può interessare leggere > L’acqua di mare fa male al cane?

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info Chiara | Nachiko & co

nachiko&avery
Mi chiamo Chiara ed i miei cani si chiamano Nachiko & Avery, fin da piccola ho sempre avuto la passione per gli animali, soprattutto per i cani. Grazie a loro ho deciso di accrescere la mia cultura cinofila, leggendo libri, partecipando a webinar e collaborando con centri cinofili ed associazioni. Spero con i miei articoli di potervi aiutare a sviluppare le vostre conoscenze sul mondo della cinofilia e degli animali.

Lascia un commento

Liguria.Today