Seguici su google news

Processo Morandi: 178 i testimoni convocati dai pm

Sono 178 i testimoni elencati sul documento depositato dai pubblici ministeri del processo Morandi-

Tra questi, anche Roberto Tomasi , attuale amministratore delegato di Autostrade che al tempo del crollo che causò 43 vittime faceva parte del consiglio di amministrazione.

Altri testimoni importanti chiamati a testimoniare dai pm Walter Cotugno e Massimo Terrile sono:

Gianni Mion – ex presidente di Edizione, società della famiglia Benetton;

gli ex ministri Antonio di Pietro e Graziano Delrio;

gli investigatori e i consulenti;

i testimoni oculari;

tutti coloro che si occuparono dei lavori di retrofitting negli anni ’90.

178 testimoni per 59 imputati con accuse che vanno dall’omicidio colposo plurimo all’omicidio stradale, dal crollo doloso all’omissione di atti d’ufficio, dall’attentato alla sicurezza dei lavori al falso e omissione dolosa di dispositivi di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Come abbiamo già scritto in precedenti articoli, i pubblici ministeri sono convinti che gli imputati sapevano che il ponte sarebbe crollato ma non fecero nulla continuando a produrre falsi dati e report.

Grande attesa, dunque, per la prima udienza che si terrà il prossimo 7 luglio in due maxi aule da usare contemporaneamente. Con tanto di utilizzo dell’aula magna e della tensostruttura esistente nel cortile del tribunale che fu appositamente montata per l’incidente probatorio.

 

 

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today