Seguici su google news
Alessandro Pitto
L'importanza di Fedespedi per le piccole e medie aziende.

Fedespedi, Alessandro Pitto candidato alla presidenza: con il lavoro di squadra abbiamo superato anni difficili.

Alessandro Pitto candidato alla presidenza di Fedespedi

Alessandro Pitto, da vent’anni in Spediporto, gli ultimi sei come Presidente, oggi candidato alla presidenza di Fedespedi, la federazione italiana degli spedizionieri.

Competenze imprenditoriali, esperto di economia marittima e di IT.

Alessandro Pitto è a capo dell’azienda familiare e può vantare una lunga esperienza in tutti i settori delle spedizioni marittime e nell’associazionismo.

 

Alessandro Pitto candidato Fedespedi

 

Dr. Pitto, Genova ha attraversato nel corso degli ultimi anni  momenti drammatici e difficili.

Prima il crollo del Ponte Morandi e in seguito la pandemia. Come siete riusciti ad andare avanti in questi anni così complicati?

Effettivamente a Genova non ci siamo fatti mancare nulla.

Posso però dire che il lavoro dell’associazione in questi anni è stato molto intenso e si è rivelato altresì molto utile per le nostre aziende. Aziende che hanno saputo affrontare sfide molto grandi proprio grazie all’aiuto dell’associazione.

 

Alessandro Pitto candidato Fedespedi

 

La caduta del Ponte Morandi ha causato 43 vittime ed ha paralizzato il movimento in entrata e in uscita dal porto.

Malgrado questa congiuntura negativa lei e Spediporto siete riusciti ugualmente a portare avanti un’attività notevole.

E’ stato per tutti un  momento veramente drammatico unito al timore di un blocco totale dell’attività del porto.

Si sono rivelati aspetti fondamentali la sinergia e l’ottimo lavoro tra istituzioni, associazioni, imprese e cittadinanza. Questo intenso lavoro di squadra ha permesso di scongiurare il blocco totale del porto. 

 

 

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info Rosella Schiesaro

Nata a Savona, di origini toscane, Rosella Schiesaro ha svolto per più di vent'anni attività di ufficio stampa e relazioni esterne per televisioni, aziende e privati. Cura per Liguria.Today la rubrica Il diario di Tourette dove affronta argomenti di attualità e realizza interviste sotto un personalissimo punto di vista e con uno stile molto diretto e libero. Da sempre appassionata studiosa di Giorgio Caproni, si è laureata con il massimo dei voti con la tesi “Giorgio Caproni: dalla percezione sensoriale del mondo all’estrema solitudine interiore”. In occasione dei centodieci anni dalla nascita del poeta, ci accompagna In viaggio con Giorgio Caproni alla scoperta delle sue poesie più significative attraverso un percorso di lettura assolutamente inedito e coinvolgente.

Lascia un commento

Liguria.Today