Seguici su google news
Euro
Soldi (Foto di Jojo Hasilla da Pixabay)

Piattaforme di trading: quante ce ne sono in Italia, come si scelgono

Si leggono spesso notizie che ci raccontano quanto sia semplice accedere alle piattaforme di trading, che propongono ai clienti speculazioni con strumenti finanziari derivati e non solo. Molto meno si parla invece del rischio connesso a questo genere di investimenti, soprattutto per quanto riguarda i derivati stiamo parlando di speculazioni che offrono un rischio molto elevato. Tanto è vero che si calcola che circa l’80% di coloro che utilizzano questo tipo di investimenti perda parte del proprio capitale. Uno dei modi che ci permette di tenerci lontano dalle truffe consiste nel verificare l’attendibilità e l’affidabilità della società di gestione del singolo sito; oltre a questo ricordiamo che è sempre importante scegliere la piattaforma di trading con una certa oculatezza, per trovarsi ad avere a disposizione gli strumenti più adatti al nostro stile di trading e alle nostre specifiche necessità.

Le caratteristiche di una piattaforma: la proposta speculativa
Non tutte le piattaforme di trading sono uguali tra loro; anzi, proprio negli ultimi anni questo ambito si sta fortemente diversificando: si trovano in rete piattaforme completamente dedicate agli strumenti derivati, altre che offrono anche la possibilità di acquistare titoli azionari, altre ancora che trattano quasi esclusivamente l’acquisto di fondi comuni o l’attivazione di piani di accumulo. Anche all’interno di ogni singola categoria la situazione è alquanto variegata, con proposte che differiscono tra loro in maniera più o meno sostanziale. Considerando le sole piattaforme per il trading con i derivati, alcune propongono asset di più mercati, altre invece sono fortemente specializzate. Per capire le differenze tra le tante proposte disponibili in rete esistono fortunatamente vari siti di trading che offrono informazioni, recensioni, addirittura classifiche delle piattaforme di trading utilizzabili dall’utente italiano. In questo modo anche chi non ha alcuna esperienza nel settore può comprendere in modo veloce e chiaro quali siano le proposte che meglio rispondono alle sue specifiche esigenze.

Quanto costa fare trading
Questo è un altro elemento su cui è bene ragionare, soprattutto per coloro che intendono ogni giorno prendere parte a numerose speculazioni. In linea generale molti siti si pubblicizzano dichiarando che attivare un conto sia un’attività del tutto gratuita. Il costo delle attività di trading si paga poi al momento dell’effettiva speculazione ed è calcolato in percentuale sulla somma movimentata. Altri siti invece propongono il pagamento di un abbonamento, mensile o annuale, che consente di svolgere varie attività a costo zero. Non c’è una proposta che possa essere assolutamente migliore rispetto ad altre, sta al trader valutare l’effettivo costo del trading sulla piattaforma che ha scelto, considerando il proprio comportamento abituale.

La sicurezza
Per chi si dedica agli investimenti online la questione della sicurezza è essenziale. Non solo per il fatto che alcune tipologie di investimento offrono soglie di rischio molto elevate, ma anche perché purtroppo in questo ambito sono presenti truffatori e soggetti di scarsa fama. Il rischio effettivo, correlato al tipo di strumento finanziario che si intende utilizzare, è facilmente comprensibile per chi si informa a riguardo; esistono infatti varie guide e tutorial in merito. Per ciò che concerne invece la possibilità di incappare in truffe e raggiri, ricordiamo che i siti dedicati agli investimenti devono possedere specifiche caratteristiche per poter ottenere l’autorizzazione a operare in Europa. In mancanza di tali caratteristiche è bene rinunciare all’utilizzo di una specifica piattaforma. La Consob pubblica molto materiale a riguardo.

Bisogna anche considerare la tipologia di investimento che si intende effettuare in quanto le offerte di prodotti di investimento delle società di trading sono ampie e variegate come PAC, IPO, strumenti derivati, criptovalute.

La piattaforma di trading
Se si intende dedicare parte del proprio tempo agli investimenti online è importante che la piattaforma di trading, quindi lo strumento operativo da usare ogni giorno, sia facile, intuitivo, semplice da comprendere. In caso contrario sarà più facile trovarsi a prendere parte inconsapevolmente a un affare, o dover rinunciare a una speculazione perché non si comprende come accedervi. Anche sotto questo punto di vista informarsi è possibile, visto che molte recensioni sulle piattaforme di trading ci aiutano a comprendere come funzionino e quali siano i loro pregi e difetti.

Le proposte di trading in Italia
Ricordiamo che qualsiasi piattaforma di trading che sia disponibile per il cliente europeo le è anche per quello italiano, e viceversa. Si tratta di un panorama molto ampio, che coinvolge un numero crescente di siti ogni anno. Nel 2020 tale numero aveva superato le 250 unità: stiamo parlando di oltre 250 diversi siti che propongono affari nel mondo del trading online. Alcuni di questi rastrellano la gran parte dei clienti, grazie alle loro proposte particolarmente allettanti. È però chiaro che si possono trovare siti e piattaforme per tutti i gusti, alcune delle quali specificatamente dedicate a un singolo mercato, come ad esempio il Forex o le criptovalute. Oggi anche molte banche propongono ai propri clienti la possibilità di accedere a varie tipologie di speculazioni, utilizzando piattaforme ad essi dedicate. Nell’ultimo biennio poi si è visto un vero e proprio boom, con acquisti lordi che sono passati dai 1a2 miliardi di euro nel 2019 agli oltre 143 miliardi nel 2021. Questa costante crescita purtroppo sta attirando non solo nuovi clienti ma un numero crescente di truffatori. Oggi quindi è più importante che in passato fare attenzione ai possibili raggiri.

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today