Seguici su google news

Elezioni municipali di Genova: al centrodestra 7 municipi su 9

Il centrodestra vince anche nelle elezioni municipali aggiudicandosi 7 municipi su 9.

Elezioni municipali: La vittoria più eclatante in Valbisagno, dove il centrodestra elegge per la prima volta nella storia il proprio candidato presidente.

Si tratta di Maurizio Uremassi, ingegnere di 64 anni che battuto il presidente uscente del centrosinistra Roberto D’Avolio.

Nel medio Levante, la candidata di Fratelli d’Italia Anna Palmieri ha ottenuto il 63% dei voti.

Il Municipio di Levante ha visto la vittoria dell’avvocato Federico Bogliolo, il più giovane presidente di municipio della città. Un giovane molto vicino al sindaco Bucci, e che si è occupato della riqualificazione del porticciolo di Nervi e di Euroflora.

Cristina Pozzi ha conquistato il Municipio Medio Ponente, storica roccaforte del Pd. Lo ha conquistato al fotofinish vincendo di misura sul candidato del centrosinistra Stefano Bernini.

Il Municipio Centro Est è andato al candidato di centrodestra Andrea Carratù, che c’entra così il secondo mandato.

Guido Barbazza, del centrodestra, ha invece vinto nel Municipio VII Ponente.

Massimo Guidi, infine, altro candidato del centrodestra, ha vinto nel Municipio Bassa Valbisagno.

Al centrosinistra sono dunque andati due soli municipi in Centro Ovest e Valpolcevera guidati da Michele Colnaghi e Federico Romeo.

Riassumendo, prima di queste elezioni il centrosinistra era titolare di 6 municipi su 9. Adesso, invece, la situazione è completamente invertita, ed è il centrodestra a guidare 7 municipi su 9.

Una vittoria che molti definiscono storica e che permetterà alla giunta di Bucci di governare con più ampia autonomia.

Nelle sue dichiarazioni post elezioni, il sindaco rieletto con la più alta percentuale di sempre per un candidato di centrodestra (55,30%) ha affermato che:

“Quando è uscito il primo exit poll dormivo già da un bel pezzo. Mi ha svegliato mia moglie e ha detto: ci siamo.

Ringrazio Rixi e Toti per avermi trovato cinque anni fa e per il lavoro di squadra che abbiamo fatto in questi anni. Rixi a Roma per il ponte, e Toti in Regione. Quando le amministrazioni non litigano i risultati arrivano”.

Bucci ha inoltre dichiarato di essere già al lavoro per “fare la giunta” entro il 15 luglio così da far ripartire il sistema. Uno dei primi obiettivi è la metropolitana, che “vogliamo arrivare a triplicare nei prossimi anni”.

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info D.Barabino

Marketing Strategist per M&R Comunicazione, collaboro con la redazione del nostro progetto più bello.

Lascia un commento

Liguria.Today