Seguici su google news
Intervista Marco Morabito del 8 giugno 2022

Elezioni Genova capitale europea dello sport 2024 – Intervista a Marco Morabito

Intervista a Marco Morabito dell’8 giugno 2022

Genova capitale europea dello sport 2024 – Intervista a Marco Morabito

 

LT

Genova Capitale Europea Sport 2024
Marco Morabito genovese di 53 anni candidato alle prossime elezioni amministrative di Genova in quota Lega per il Sindaco Marco Bucci.
Esperto in sicurezza e sport, maestro di arti marziali con riconoscimenti in Italia e all’estero.
Buongiorno e benvenuto Marco

MM

Buongiorno a voi tutti e grazie per l’invito

LT

Ci parli di Lei, che cosa faceva prima di candidarsi?

MM

Sono responsabile per una società di distribuzione elettrica e proprietario di un centro sportivo in Carignano. Sono anche presidente di tre associazioni sportive che si occupano prevalentemente di difesa personale ed arti marziali per bambini e donne. Ci rivolgiamo anche ai portatori di handicap, alle forze dell’ordine, persone comuni e professionisti nel settore sportivo. Da sempre impegnato nel campo della sicurezza ad alto livello non solo personale, ma anche nella gestione delle minacce e vulnerabilità dei siti o delle città.

Effettuiamo anche un profondo studio delle varie situazione critiche anche dal punto di vista logistico strutturale. Grazie al nostro operato abbiamo ricevuto riconoscimenti e premi in varie manifestazioni ed eventi a carattere internazionale.

LT

Come esperto di sicurezza e sport ci può parlare del suo programma elettorale?

MM

Posso dire che i programmi da me ultimati alcuni mesi fa sono molto semplici, ma al tempo stesso articolati e modulati in base alle esigenze della nostra città.

Senza dubbio non si tratta di un programma generico, bensì studiato appositamente sul territorio e sulle esigenze di Genova.

LT

Ci può fare qualche esempio?

MM

Nell’ambito della sicurezza ad esempio un punto molto importante che possiamo trattare è la sicurezza proattiva, come viene vista in altri stati tipo Israele. Significa anticipare gli eventi che potrebbero avvenire, la mappatura del territorio nelle zone più a rischio – tipo il centro storico – mediante l’utilizzo di una tecnologia che osserva dall’alto.  Un sistema di droni in grado di  dare una mano alle forze di polizia ad individuare le varie zone e tracciare una linea di prevenzione e controllo. Altro punto fondamentale consiste nell’instituire un programma di addestramento per le forze di polizia locale.

Per quanto riguarda lo sport c’è l’impegno ad aiutare concretamente le associazioni e le società sportive che sono l’architrave del tessuto sociale sportivo e comunicativo tra persone di cultura, sesso e religione diversa.

Altro punto degno di nota è la diffusione della pratica sportiva come prevenzione per ridurre problemi di salute evitando di sovraccaricare l’unità sanitaria locale, organizzando corsi in tutto il territorio cittadino grazie a progetti e finanziamenti.

 

Elezioni Genova capitale europea dello sport 2024 – Intervista a Marco Morabito

 

LT

In previsione di Genova Capitale Europea dello Sport 2024 in che modo un profilo come il suo potrebbe essere messo al servizio della città?

MM

Mediante il coordinamento tra eventi sportivi e sicurezza è possibile dare continuità all’ottimo lavoro fatto dal nostro sindaco Marco Bucci.

LT

Allora in bocca al lupo al candidato per il comune di Genova Marco Morabito

MM

Grazie a voi

Intervista precedente:

Elezioni Genova capitale europea dello sport 2024 – Intervista a Marco Morabito

Approfondimenti:
www.marcomorabito.eu
www.genovacademy.it
www.ikmo.it
Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today