Seguici su google news
I Trilli all'Artisi Summer Festival 2022

I Trilli in concerto domani all’Artisi Summer Festival 2022

Domani i Trilli in concerto all’Artisi Summer Festival 2022

Senza dubbio un’estate di appuntamenti da non perdere con l’Artisi Summer Festival 2022 al Circolo Artisi di Salita San Giacomo 9 a Savona.

L’Artisi Summer Festival 2022 è la rassegna artistica e culturale di musica, cabaret e mostre.

Partita ufficialmente il 29 maggio con il tributo ai Dire Straits dei Dire Strato.

Presentata in conferenza stampa presso la scuola di musica “Vocal Care” di Danila Satragno ex corista di Fabrizio De Andrè e Vocal Coach di grandi artisti nazionali.

Senz’altro una realtà molto importante sul territorio savonese e che sarà parte integrante della rassegna.

Vocal Care, infatti, coinvolgerà i giovani talenti della scuola nelle aperture di alcuni degli spettacoli in cartellone.

 

Artisi Summer Festival in collaborazione con Vocal Care

La collaborazione con “Vocal Care” culminerà con il contest musicale Artisi e Vocal Care Music Contest

Le selezioni avverranno presso il camp di “Vocal Care” il 23 luglio a Sanremo e la semifinale e la finale presso il Circolo Artisi rispettivamente il 27 agosto e l’11 settembre 2022. 

Durante la stagione dell’Artisi Summer Festival si alterneranno infrasettimanalmente il mercoledì o il giovedì e la domenica artisti provenienti da tutta la regione e non solo.

Presenti i generi musicali tra i più svariati proprio per accontentare ogni fascia di pubblico e di età.

I Trilli domani in concerto all’Artisi Summer Festival 2022

Si apre domani giovedì 2 all’insegna della musica dialettale con il gruppo folk i Trilli che saranno in concerto al gran completo. Un viaggio fra le più belle canzoni della musica dialettale genovese.

Tanti i successi, tra cui i pezzi storici: Trilli trilli, Ma se ghe penso, A l’ea una-a figetta, Piccon dagghe cianin.

Per arrivare a Olidin Olidena, Vico drito Pontexello, Saluta Zena, la sanremese Pomeriggio a Marrakech e molte altre.

Aprirà il concerto la giovane cantautrice genovese Stephanie, reduce dall’esperienza di Area Sanremo 2022.

 

I Trilli all’Artisi Summer Festival

 

L’estate dell’Artisi Summer Festival 2022

Tanti gli appuntamenti fino ad agosto. Alcuni nomi: Ricky Portera, fondatore degli Stadio, Michele, Franco Fasano e Mauro Vero.

I Groove Yard Sound con il leader degli Africa Unite Bunna, i figli d’arte Filippo Graziani e Alberto Bertoli con il tributo ai loro papà.

Ci sarà anche Alberto Camerini, idolo degli anni 80, gli ex partecipanti del Festival di Sanremo Ivano Calcagno e Fabrizio Nitti.

Tributi a Vasco Rossi (Tropico del Blasco), Zucchero (Zucchero di canna), De Andrè (Aeroplanidicarta), Nomadi (Libera Mente), Abba (Abba Time), Queen (Radio Gaga). Matteo Merli, i Buio Pesto e i Mandillà.

Sul palco del Circolo Artisi i cabarettisti Daniele Raco, Marco Rinaldi, Andrea Ceccon e Bandamartinelli, Andrea Bottesini, Carlo Denei, Simone D’Alessandro.

 

Artisi Summer Festival 2022

 

E poi ancora la Superband con Giorgio Usai dei New Trolls, Enrico Bianchi dei Gens, Alfredo Vandresi dei Delirium e Paolo Ballardini (Rai 1).

Gli storici Delirium, i Marshmellow, i Rock Legend, Varri, Mistretta Trio, Luca Borriello coi Fratelli Bellia e Angela Zappolla.

L’ingresso sarà regolamentato con tessera Arci che si potrà acquistare in loco o prenotando al numero 366 4975115.

Il Circolo darà priorità assoluta a tutti coloro che ceneranno nel locale la serata dei concerti, assicurando il posto a sedere riservato.

Il calendario completo e le info specifiche sugli spettacoli li potete trovare sulla pagina Facebook “Artisi Summer Festival

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info Rosella Schiesaro

Avatar photo
Nata a Savona, di origini toscane, Rosella Schiesaro ha svolto per più di vent'anni attività di ufficio stampa e relazioni esterne per televisioni, aziende e privati. Cura per Liguria.Today la rubrica Il diario di Tourette dove affronta argomenti di attualità e realizza interviste sotto un personalissimo punto di vista e con uno stile molto diretto e libero. Da sempre appassionata studiosa di Giorgio Caproni, si è laureata con il massimo dei voti con la tesi “Giorgio Caproni: dalla percezione sensoriale del mondo all’estrema solitudine interiore”. In occasione dei centodieci anni dalla nascita del poeta, ci accompagna In viaggio con Giorgio Caproni alla scoperta delle sue poesie più significative attraverso un percorso di lettura assolutamente inedito e coinvolgente.

Lascia un commento

Liguria.Today