Seguici su google news
Lento-Cervo
Presentazione del progetto culturale "Lento-Cervo" del Comune di Cervo

Il Comune di Cervo presenta il progetto culturale “Lento-Cervo borgo di cultura sostenibile”

Una nuova estate di musica e cultura sta per iniziare a Cervo, affascinante borgo rivierasco della Riviera dei Fiori.

Non che la musica estiva a Cervo sia una novità! Quella che sta per iniziare è infatti la 59esima estate in cui la splendida piazza dei Corallini, e l’altrettanto magnifica chiesa di San Giovanni Battista, accolgono il Festival Internazionale di Musica da Camera.

Il fatto è che associare Cervo soltanto al Festival, e definire questo megaevento musicale semplicemente “da camera” è altamente riduttivo.

Per il 2022 parliamo di “Lento-Cervo borgo di cultura sostenibile”, un progetto tramite il quale il Comune di Cervo presenta un’offerta culturale articolata.

All’interno di questa offerta c’è appunto il Festival internazionale, con artisti che spaziano attraverso generi musicali assai diversi. Ma ci sono anche la nona edizione di “Cervo ti Strega” e altre iniziative dedicate alla scoperta del territorio.

Lo scorso venerdì 13 maggio la Sala Trasparenza della Regione Liguria ha ospitato la conferenza stampa di presentazione del progetto. Ad illustrarlo sono stati il sindaco di Cervo Lina Cha, l’assessore alla cultura Annina Elena, Walter Norzi presidente della commissione artistica del Festival e il direttore artistico Michel Balatti, con il plauso e l’intervento dell’assessore regionale alla cultura Ilaria Cavo.

Lento è un piano di valorizzazione culturale del borgo che è stato premiato con la vittoria del bando “In Luce” di Fondazione Compagnia di San Paolo, al quale il Comune di Cervo partecipa insieme a Proloco Progetto Cervo e alla Cooperativa di Comunità Pollaio Aperto.

Partendo dall’identità culturale del borgo, che da ben più di mezzo secolo è sede di cenacoli culturali e ritrovo di artisti, letterati e musicisti, Lento ha due scopi entrambi importanti: lo sviluppo turistico di Cervo e il rafforzamento della sua comunità e delle relazioni umane.

Lento non sarà dunque un semplice insieme di eventi a finalità turistiche, ma una “piattaforma” culturale appoggiandosi alla quale Cervo diventerà un luogo di inclusione e di apertura, di attenzione al territorio e di convivenza tra abitanti e turisti abitudinari o di passaggio.

Convivenza “intelligente” (passatemi il termine) nel senso che attraverso “Lento” Cervo dimostra di essere molto di più di un bel borgo di Riviera dove è piacevole trascorrere alcuni giorni di ozio tra mare e olivi.

Il calendario delle manifestazioni letterarie, musicali, artistiche, con visite culturali e attività outdoor, in programma tra giugno e settembre è molto lungo.

Si inizierà domenica 22 maggio con il Festival NuovaMente, eco-sostenibilità e benessere psicofisico, una giornata realizzata in collaborazione con diverse realtà e associazioni del territorio all’insegna della natura, immersi nei paesaggi mediterranei. La parte letteraria avrà inizio invece sabato 4 giugno con Cervo è poesia, evento a cura di Francesca Rotta Gentile, ideatrice della rassegna Cervo ti Strega e giurata del Premio Strega.

Sulla piazza dei Corallini giungeranno i versi di Giuseppe Ungaretti e di Eugenio Montale. Antonio Caprarica condurrà la serata in cui sarà presente Bruna Bianco, musa di Giuseppe Ungaretti, che col musicista compositore Fabio Tessiore approfondirà il legame tra i versi del poeta e la canzone con “La poesia di Giuseppe Ungaretti diventa canzone”. Stefano Petrocchi, direttore della Fondazione Bellonci, indagherà invece il rapporto tra la poesia di Eugenio Montale e il paesaggio ligure con “Montale fra paesaggio e fantasmi”.

 

Premio Strega
Locandina di “Cervo ti Strega”

“Cervo ti Strega” è ormai un appuntamento consueto con il premio letterario più prestigioso d’Italia realizzato in collaborazione con la Fondazione Bellonci.

Sabato 18 giugno la piazza dei Corallini accoglierà l’appuntamento con i cinque autori finalisti del Premio Strega (a tutt’oggi non ancora noti, per conoscere la cinquina finalista bisognerà aspettare la proclamazione dell’8 giugno a Benevento). Il 2 luglio tornerà a Cervo Antonio Scurati, vincitore del Premio Strega 2019, che dialogherà con Francesca Rotta Gentile.

Dal 15 luglio al 29 agosto Cervo accoglierà la 59esima edizione del Festival Internazionale di Musica da Camera, con un calendario anche quest’anno molto trasversale e aperto ai generi, con attenzione ai giovani artisti.

Repertorio cameristico, ovviamente, ma anche jazz, teatro, spettacoli per i più piccoli e musica d’autore grazie a collaborazioni con realtà culturali di rilievo del territorio ligure ed enti internazionali.

Saranno diciotto serate che coinvolgeranno luoghi diversi.

Cito un solo concerto, “From Boccherini to Björk” del Wooden Elephant String Quartet che si terrà martedì 23 agosto. Un quintetto davvero internazionale che riunisce musicisti di Islanda, Irlanda, Scozia, Bulgaria, Stati Uniti.

Musica, letteratura ma anche arti visive.

Cervo ospiterà una mostra dedicata al pittore Francesco Casorati a cui sarà scoperta una targa sulla casa dove l’artista visse i suoi periodi cervesi.

Si concluderà a settembre con Il Pennello d’oro, estemporanea di pittura tra gli angoli più suggestivi del borgo, inaugurata da una comunità di artisti nel secondo Novecento e oggi alla sua trentesima edizione.

 

Può interessarti leggere anche > La Resistenza in un museo tra i boschi di Carpasio

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info Gianni Dall'Aglio

Genovese, per ragioni familiari divido (anzi, raddoppio) la mia vita tra Genova e Sanremo. Dopo la laurea in Geologia ho lavorato all’Università di Genova ma da più di vent'anni collaboro con case editrici locali e nazionali come autore di libri, guide, articoli su turismo, storia, arte e scienze; sono Direttore Responsabile del Gazzettino Sampierdarenese, socio del Club per l'UNESCO di Sanremo e delegato regionale del FAI, Fondo Ambiente Italiano. La mia famiglia comprende anche cinque gatti e un numero quasi incommensurabile di alberi di bosco e piante da giardino.

Lascia un commento

Liguria.Today