Seguici su google news

Ferrovie: 8 miliardi di investimenti previsti in Liguria

E’ stato presentato ieri a Roma il piano industriale 2022/2023 del gruppo Ferrovie dello Stato.

Il piano esposto dal presidente Nicoletta Giadrossi e dall’amministratore delegato Luigi Ferraris prevede un investimento totale a livello nazionale di 190 miliardi di euro.

Per quanto riguarda la Liguria, le principali opere che rientrano negli 8 miliardi di investimento sono:

Il completamento del progetto unico – nodo di Genova e Terzo Valico dei Giovi

Il completamento del raddoppio Genova – Ventimiglia

Il collegamento con l’aeroporto di Genova

Il Potenziamento degli scali di Genova e Vado Ligure a servizio della portualità ligure.

Questo per quanto riguarda le infrastrutture. Per ciò che concerne i passeggeri, invece, sono previsti 361 milioni di euro per la consegna degli ultimi 14 nuovi treni regionali, per per nuovi servizi per l’aeroporto di Genova, e per l’attivazione di nuove fermate come Aeroporto-Erzelli e Palmaro.

Inoltre sono previsti 6 nuovi intercity Milano – Ventimiglia a partire dal mese di giugno 2022.

Per la logistica sono previsti 9 milioni di euro per i Terminal di Genova Sampierdarena e La Spezia per l’acquisto di tre locomotori bimodali e due gru gommate .

In teoria, grazie a questi investimenti si dovrebbe passare da 3.700 treni all’anno a circa 5.000 treni all’anno, creando anche un aumento di fatturato del 45%.

Nell’immagine in evidenza fotografia di Trenitalia del nuovo Intercity

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today