Seguici su google news
It Ends With Us LiguriaToday copertina recensione

It Ends With Us di Colleen Hoover: una lettura intensa

“It Ends With Us”, il nuovo romanzo di Colleen Hoover, è approdato a marzo nelle librerie nostrane grazie a Sperling & Kupfer.
Violenza e amore. Amore e perdono. Madre e figlia. Forza e debolezza. Sembrano parole importanti accostante per il semplice gusto di chi parla, ma hanno una loro logica. “It Ends With Us” è un romanzo che parla di tutto questo e di molto altro. Le tematiche delicate e importanti che la Hoover ha deciso di affrontare nel suo testo e lo stile di scrittura con cui ha scelto di proporle eleva senza dubbio “It Ends With Us” rispetto agli altri romanzi sul genere.

“It Ends With Us” è potente, forte e vero, sempre realistico. Racconta le emozioni nella maniera più pura e trasparente possibile. I personaggi sono concreti, perfettamente realistici. Le azioni di Lily sono credibili e naturali, è facile empatizzare con lei e immedesimarsi nelle sue vicende. Soffrire, ridere e piangere con Lily e per Lily è stato immediato durante la lettura.

It Ends With Us Liguria TodayLa madre di Lily è stata vittima di violenza domestica durante l’intera durata del matrimonio. La giovane Lily era osservatrice impotente delle violenze che il padre, affetto da alcolismo, impartiva alla madre. Per quanto la piccola cercasse di intervenire in difesa della donna il padre non ha mai cessato di essere un violento. Nonostante le suppliche della figlia la madre non ha mai lasciato l’uomo, l’ha sempre giustificato e perdonato.

A questa complicata situazione si aggiunge un parallelismo che rende “It Ends With Us” un romanzo dal messaggio importante. Lily pur riconoscendo la violenza si trova coinvolta in una relazione in cui essa stessa è la vittima indifesa. Perdona, scusa e ricomincia. Ammette a se stessa che sta commettendo gli stessi errori della madre, ma persegue nel suo tentativo di salvare la storia d’amore che ha sempre voluto. Fintanto che il limite non viene superato.
Non esistono giustificazioni alla violenza. Non c’è limite da superare per qualificare un atto violento come tale. Allo stesso tempo però non è debole una persona che perdona e subisce. Non esistono regole per qualificare una vittima di violenza domestica come forte o debole, non possiamo misurare le emozioni di una persona né giudicarla per le sue scelte. “It Ends With Us” insegna il rispetto per le donne vittime di violenza a prescindere dalla loro decisione. Perdonare o denunciare, ricominciare o lasciare non segnano lo spartiacque tra persona fragile e coraggiosa.

Un romanzo inteso e che coinvolge fin da subito, se deciderete di leggerlo (cose che consiglio caldamente) dovete preparavi a rimanere sconvolti ed emotivamente instabili. Commozione e rabbia saranno sentimenti che vi accompagneranno durante la lettura. Sono certa che se darete un’opportunità a questa perla non resterete delusi.

Chiara _del blog Le Tazzine di Yoko

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info Blog Le Tazzine di Yoko

Avatar photo
Blog di libri e non solo. Siamo un gruppo di ragazze che amano parlare delle loro letture e condividere con esuberanza il loro quotidiano.

Lascia un commento

Liguria.Today