Seguici su google news

Arma di Taggia e Riva Ligure: 12 mila persone da sgomberare per disinnescare una bomba

È un ricordo della seconda guerra mondiale affiorato durante alcuni lavori nel torrente Argentina lo scorso 23 aprile tra Arma di Taggia e Riva Ligure.

Si tratta di una bomba d’aereo del peso di circa 454 Kg dissotterrata nel corso di lavori di movimentazione terra.

Le operazioni per disinnescare la bomba sono previste per il 15 maggio prossimo, e le persone da sgomberare sono quelle che vivono in un raggio di 1.5 Km dal punto in cui si trova la bomba. Un intervento che coinvolge anche una piccola parte di Sanremo. 

Oltre ai residenti di normali abitazioni, lo sgombero include tre residenze per anziani con l’impiego di 600 ambulanze per spostare infermi e malati.

Una volta disinnescato, l’ordigno sarà bruciato in una cava. E durante le operazioni sarà bloccato il traffico ferroviario e la viabilità ordinaria, saranno inoltre bloccati i ripetitori dei cellulari e chiuso lo spazio aereo.

Il prefetto Armando Nanei ha affermato che “Non c’è alternativa, questi provvedimenti vanno attuati”.

Verranno predisposti, nell’area di Taggia, alcuni punti di raccolta dove i cittadini potranno passare le ore in cui avverrà l’operazione – da 10 a 12 ore, ed essere assistiti. 

Il sindaco di Arma di Taggia Mario Conio ha detto “Stiamo ragionando sul fatto di anticipare di qualche giorno lo sgombero di malati, disabili, persone non autosufficienti e positivi al Covid, a oggi circa 180”.

Il suo collega di Riva Ligure, Giorgio Giuffra, ha detto di avere come priorità “L’evacuazione della casa di riposo Anni Azzurri con circa 100 degenti”.

Nell’immagine in evidenza il Fiume Argentina

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today