Seguici su google news

Tunnel Val Fontanabuona: presentato ieri il progetto definitivo

Dopo 60 anni di attese e promesse, è stato presentato ieri a Cicagna il progetto definitivo per la realizzazione del Tunnel della Val Fontanabuona.

Andando a ritroso nel tempo, era il 14 gennaio 2008 quando l’allora presidente della Regione Liguria Claudio Burlando ufficializzò la richiesta di un collegamento autostradale diretto nella zona.

ieri, nel teatro di Cicagna, Autostrade per l’Italia ha presentato il progetto di un’opera da 230 milioni di euro con un nuovo svincolo sull’autostrada A12 e una rampa lunga 5,6 chilometri per lo più sotterranea con due gallerie per collegare la costa del Tigullio con l’entroterra a Moconesi.

Il presidente Giovanni Toti ha affermato che “La giornata di ieri rappresenta una svolta epocale per questo territorio. Da qui non si torna più indietro: dopo due decenni di attesa, siamo pronti a partire per realizzare quest’opera che unisce la Val Fontanabuona, con un valore importante in termini di Know how industriale e di imprenditoria, e il Tigullio, un’area densamente abitata, meta turistica di pregio che ha bisogno di un entroterra agevolmente raggiungibile”.

“Adesso è il momento di correre” ha proseguito Toti “la certezza della realizzazione di questa infrastruttura è importante non solo per i residenti ma anche per le imprese attuali, e soprattutto per quelle che, programmando oggi i loro investimenti nel medio periodo, decideranno di insediarsi qui”.

Il Tunnel della Val Fontanabuona rientra nell’Accordo di ristoro sottoscritto il 14 ottobre 2021 tra Regione Liguria, Comune di Genova, Autorità del Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, Autostrade per lItalia e il ministero delle Infrastrutture e della Mobilitià Sostenibile,

Marco Bucci ha affermato che “Ieri abbiamo partecipato a una giornata importantissima che segna una tappa decisiva sull’annosa questione del Tunnel della Val Fontanabuona. Il Tunnel farà circolare rapidamente merci e persone, creando condizioni per nuovi investimenti industriali, e renderà questi luoghi più competitivi dal punto di vista della logistica e del turismo. Siamo di fronte a un’occasione formidabile di rinascita e di rilancio economico per una porzione importantissima dell’entroterra del Genovesato, con benefici enormi per il distretto artigianale e per la capacità di questo territorio di attrarre nuove aziende, persone e famiglie”.

Edoardo Rixi, membro della Commissione Trasporti, ha affermato che non vede l’ora di vedere partire i lavori di un progetto che prevede quindi uno svincolo completo che si innesta nell’A12 nel tratto compreso tra le esistenti gallerie Giovanni Maggio e Casalino, con rampe di immissione/uscita in direzione Genova e Livorno.

Mentre il collegamento tra la Val Fontanabuona e la costa ligure sarà una rampa di 5,6 chilometri attraverso la realizzazione di due gallerie lunghe 2093 e 2583 metri.

 

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today