Seguici su google news

Ciclo dei Demoni: la prima trilogia fantasy completa di Peter V. Brett.

Dopo svariati anni in cui pensavamo che la saga fantasy iniziata con “Il guardiano dei demoni” non avrebbe mai visto l’uscita dei seguiti in Italia ecco che finalmente la Mondadori ha pubblicato “Ciclo dei Demoni”, la prima trilogia completa di Peter V. Brett.
Un buon fantasy, con idee originali e interessanti, dei protagonisti ben caratterizzati e molta azione.

ciclo dei demoni Liguria TodayRiuscite a immaginare come sarebbe la nostra vita se, al calar delle sole, delle creature mostruose apparissero dal nulla per ucciderci? È questo che succede ogni giorno nella vita di Arlen quando, al calar del sole, i demoni sono liberi dalla prigione che li trattiene nel Fulcro e si materializzano sulla terra al solo scopo di uccidere. Un tempo, gli umani erano riusciti a creare delle rune magiche in grado di uccidere i demoni e li sconfissero. Fu così che questi ultimi sparirono per tremila anni, fino a che gli uomini scordarono la magia e fu allora che i mostri tornarono… Da allora, l’unica cosa che possono fare gli umani per sopravvivere è tracciare su case, stalle o pali delle rune protettive, capaci di scacciare i demoni e sperare che tutto vada per il meglio… peccato che basti una runa tracciata male, un tratto di runa coperto da una foglia o cancellato a far crollare le difese e permettere ai demoni di varcarle… Insomma, finire uccisi dai demoni, è fin troppo semplice.

L’uomo delle rune, il primo romanzo della trilogia del Ciclo dei Demoni, presenta tre pov e altrettanti protagonisti molto diversi tra loro ma uniti dal comune odio verso i demoni e da un destino segnato dalle malefiche creature.

Nel corso delle pagine l’autore ci mostra il meglio e il peggio di un’umanità impaurita, schiacciata da anni di predominio dei demoni, convinta che nulla possa contrastarli e dove i pochi popoli che osano affrontarli non vogliono condividere con gli altri le loro conoscenze. Anche quando giungerà il momento di unirsi e combattere contro il nemico comune, qualcuno cercherà di approfittarsene, perché, per quanto i demoni possano essere terribili, forse non sono loro il nemico peggiore dell’umanità. Il nemico peggiore siamo noi.

Aggiungo una piccola nota di merito per le illustrazioni, davvero belle e molto in linea con il romanzo.

Strega _del blog Le Tazzine di Yoko

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info Blog Le Tazzine di Yoko

Avatar photo
Blog di libri e non solo. Siamo un gruppo di ragazze che amano parlare delle loro letture e condividere con esuberanza il loro quotidiano.

Lascia un commento

Liguria.Today