Seguici su google news
Hair Skin Traiding Co
Hair Skin & Traiding Co

The Hair Skin & Trading Co., “Psychedelische Musique” (Lava Surf Kunst), 1995 Freek Records

Durante un’intervista, chiesero a Fabrizio De André per quale motivo non avesse mai scritto una canzone sul suo amato Genoa.
Con la proverbiale flemma, il grande artista rispose: “Perché sono troppo coinvolto“.
Fatte le debite proporzioni, anche io mi trovo molto in difficoltà a recensire questo terzo lavoro della band inglese.

Dopo lo scioglimento (dolorosissimo) dei LOOP, veri capostipiti del noise psychedelico con tonnellate di feedback, i suoi componenti si divisero tra i MAIN di Robert Hampson e gli Hair Skin & Trading CO. di John Wills.

 

Quest’ultimi, proposero un suono molto più d’avanguardia, raggiungendo la summa del minimalismo con quest’interessante lavoro.
La mancanza parziale e in alcuni casi totale dei titoli dei brani, ben rappresenta la chiave di lettura del percorso che la band intraprese, un flusso (in)costante di emozioni/sensazioni, spesso al limite del claustrofobico, geniale per interpretazione ed intuizione.
Fosse stato proposto da una nuova band, in molti li avrebbero osannati per l’originalità del lavoro. Però sapendo che è stato prodotto dagli autori di “HEAVEN’S END“, “FADE OUT” e “A GILDED ETERNITY”…lascia un po’ d’amarezza, soprattutto per il distacco quasi totale dalle sonorità iniziali.
Ad ogni modo, se state cercando la colonna sonora per i quotidiani deliri onirici, qui potreste trovare ciò che fa per voi, stupendovi di volta in volta, nel constatare quanto i loro incubi, siano del tutto similari ai vostri.
Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info Silvano Pertone

Avatar photo
"Dio del rock ( e non solo...) fa' che resti sempre alternativo" Coinvolto per un decennio nel mondo dell'underground grazie alla mia fanzine, oggi guardo ad altre scene sempre alternative, in primis la mail art.

Lascia un commento

Liguria.Today