Superbarocco. Arte a Genova da Rubens a Magnasco

Dopo un lungo rinvio di due anni causa Covid, è stata inaugurata ieri alle Scuderie del Quirinale dal presidente Sergio Mattarella la mostra Superbarocco. Arte a Genova da Rubens a Magnasco, visitabile da oggi 26 marzo sino al 3 luglio 2022. La mostra comprende 120 capolavori che coprono 150 anni di storia, ed è dedicata al Seicento, secolo d’oro genovese.

Un viaggio attraverso i ritratti di Rubens e Van Dyck, le suppellettili che affollano le tele di Giovanni Benedetto Castiglione detto il Grechetto, le composizioni lussureggianti di Domenico Piola e Gregorio De Ferrari sino ai paesaggi di Alessandro Magnasco.

L’esposizione alle Scuderie Quirinale ha come partner di eccezione la National Gellery di Washington, che nonostante abbia dovuto annullare la tappa negli USA cancellando la mostra nella propria sede, ha mantenuto gli impegni organizzativi per le tappe italiane.

Inoltre, dal 27 marzo al 10 luglio 2022, a Palazzo Ducale di Genova si può visitare la mostra La forma della meraviglia. Capolavori a Genova tra il 1600 e 1750. Una mostra che prevede un percorso espositivo di una/due opere per ogni singolo artista partendo da Giovan Battista Paggi sino a Rubens, Van Dyck, Bernardo Strozzi, Valerio Castello e Gregorio De Ferrari e Magnasco. Oltre alle tele sarà esposta una ricca serie di sculture in marmo e in legno.

Entrambe le esposizioni, realizzate con la speciale collaborazione del Comune e dei musei di Genova, sono curate da Piero Boccardo, Franco Boggero e Jonathan Bober, curatore del dipartimento disegni  e stampe della National Gallery di Washington. Bober ha spiegato che

“Si è cercato di rappresentare ogni medium artistico (materiali e tecniche) insistendo sulla qualità delle opere, e rappresentando in maniera bilanciata tutti i maestri. In secondo luogo, abbiamo organizzato il percorso non in ordine cronologico o monografico, bensì per temi stilistici. Sono 10 le tematiche che si snodano sala per sala, partendo dai Grandi forestieri. Bisognava far comprendere la complessità e la ricchezza della scuola genovese, contraddistinta da molte correnti”.

 

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today