Seguici su google news

Porto di Genova primo per export in Italia

E’ quanto emerso dal rapporto congiunto Srm – centro sudi collegato a Intesa Sanpaolo, e Contship su Corridoi ed efficienza logistica dei territori.

L’analisi è finalizzata ad aumentare la competitività italiana, coinvolgendo 400 aziende manifatturiere che esportano o importano via container localizzate in Lombardia, Emilia Romagna e Veneto. Il porto di Genova è stato indicato dal 68% delle aziende del campione di ricerca. Venezia e La Spezia si confermano tra i porti più utilizzati dalle imprese rispettivamente per il 23% e il 18% nelle operazioni di export. Mentre per le importazioni si è registrata un’importante crescita di Ravenna che raggiunge il 28%. 

Rispetto al 2021, l’utilizzo del trasporto intermodale da parte delle imprese è passato dal 10% al 23%. E migliora anche il dato relativo alla logistica gestita dal compratore estero passando dal 79% al 68%, per le imprese che lo utilizzano in export: resta ancora alta la percentuale per generare un deciso vantaggio a favore della logistica italiana.

Per i flussi logistici in export, l’Europa resta uno dei principali mercati di riferimento per il 61% delle imprese. Cresce invece la tendenza ad esportare in Nord America, in particolare negli USA (20%),

In import, Spagna (22%) e Francia (11%) restano i principali partner delle imprese.

 

 

 

 

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today