Seguici su google news
Palazzo Tursi, sede del Comune di Genova

Genova città dei Festival: in uscita il bando per le rassegne del 2022

Genova, città dei Festival: arriva il bando per il sostegno alle grandi rassegne 2022. Una call anche per le attività delle associazioni del territorio

Usciranno domani sul sito del Comune di Genova i due bandi grazie ai quali Palazzo Tursi sosterrà le grandi rassegne e i festival in città nel 2022 e offrirà un contributo per le attività delle associazioni culturali radicate sul territorio.

La Giunta aveva approvato la scorsa settimana, su proposta dell’assessore alle Politiche culturali Barbara Grosso, le linee guida sia per la realizzazione dei grandi festival che animeranno la stagione estiva, sia per il rilancio delle attività post pandemia delle tante associazioni attive nel Comune di Genova.

«I Festival che si svolgono in città sono, per qualità e radicamento, una piacevole tradizione nell’offerta culturale – commenta l’assessore Barbara Grosso –. Si tratta di un programma molto variegato e stimolante che contribuisce a far conoscere Genova anche fuori regione e nello stesso tempo rappresenta un fattore di crescita culturale per tutti i cittadini genovesi. Anche quest’anno l’amministrazione comunale ha deciso di contribuire a rendere ancora più interessante tale programma prevedendo un aiuto ai soggetti che organizzano questi importanti appuntamenti. Oltre a ciò, abbiamo lanciato anche una call per stanziare un contributo alle associazioni che rappresentano a livello locale un prezioso aiuto all’animazione culturale».

Per quanto riguarda rassegne e festival potranno presentare domanda associazioni, fondazioni, cooperative e imprese sociali che evidenziano chiaramente nell’oggetto dello Statuto la valenza artistica e culturale delle attività svolte e che siano costituite da almeno un anno alla data di pubblicazione del bando.

Anche quest’anno i contributi sono stati divisi in due categorie. La prima prevede un aiuto economico massimo di 20.000 euro per chi organizza eventi della durata minima di 8 giorni; la seconda un contributo massimo di 8.000 euro per una e una durata minima di 4 giorni. In ogni caso l’entità del contributo non potrà essere superiore al 50% del valore complessivo del progetto.

Gli eventi che possono essere proposti comprendono diversi ambiti, dalla musica al teatro, dalla danza al cinema e audiovisivo, fino alla letteratura e poesia. Devono svolgersi nel territorio del Comune di Genova e non devono aver ottenuto altri finanziamenti da Tursi per la stessa progettualità.
La domanda di partecipazione dovrà pervenire al Comune di Genova entro venerdì 8 aprile per e-mail all’indirizzo comunegenova@postemailcertificata.it e per conoscenza all’indirizzo genovadeifestival@comune.genova.it. Nell’oggetto della mail dovrà essere indicata la dicitura: GENOVA CITTÀ DEI FESTIVAL – Direzione Attività e Marketing Culturale.

La modulistica sarà reperibile all’indirizzo www.comune.genova.it alla voce Amministrazione =>Bandi di gara =>settore Cultura. Per quanto riguarda il sostegno alle associazioni culturali per il rilancio delle attività post pandemia il criterio di assegnazione dei fondi sarà la presentazione di un progetto di attività che verrà valutato da un’apposita commissione nominata dal Direttore delle Attività e Marketing culturale del Comune di Genova.
I soggetti che partecipano al bando dei festival non potranno partecipare alla call per i contributi alle associazioni.

La domanda dovrà pervenire al Comune di Genova Direzione Attività e Marketing Culturale del Comune di Genova entro e non oltre venerdì 8 aprile a mezzo di posta elettronica certificata all’indirizzo: comunegenova@postemailcertificata.it e per conoscenza all’indirizzo mail culturamatitone@comune.genova.it. Nell’oggetto della mail dovrà essere indicata la dicitura: “Contributi alle associazioni culturali del territorio per il rilancio delle attività post pandemia” – Direzione Attività e Marketing Culturale.
Il percorso per raggiungere la modulistica on-line è il medesimo del bando precedente.

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today