www.mercomm.it/servizi

Salgono a tre i ricorsi contro lo spostamento dei depositi chimici a Ponte Somalia

Sono saliti a tre i ricorsi al Tar contro lo spostamento dei depositi chimici da Multedo a Ponte Somalia.

A presentarli sono stati Oliie Saar di Beppe Costa, il Gruppo Grimaldi e alcuni abitanti di Sampierdarena vicini a Ponte Somalia – promosso dal municipio Centro Ovest e forse appoggiato dal PD.

I ricorsi mirano a sospendere o annullare due delibere: quella di dicembre scorso che ha approvato i lavori di adeguamento affinché Ponte Somalia possa ricevere i depositi chimici e quella che ha concesso a Superba e Carmagnani anziché ad altri terminalisti l’utilizzo di Ponte Somalia.

Lo spostamento dei depositi chimici da Multedo a Ponte Somalia sta dunque infiammando la città. Sulla questione è intervenuto di recente anche Pierluigi Di Palma, presidente dell”Ente nazionale aviazione civile. Il quale ha lamentato il fatto di non essere stato interpellato da nessuno, visto e considerato che invece, come ben si sa, è presidente dell’ente che gestisce la sicurezza delle infrastrutture aeroportuali italiane, tra cui si annovera anche l’aeroporto di Genova.

A Multedo” ha detto Di Palma “i depositi sono a lato delle piste, mentre il porto di Sampierdarena è in linea con le traiettorie di arrivo e partenza degli aerei. Bisogna capire che cosa vuole fare la città di Genova col suo aeroporto“.

Questa domanda Di Palma l’ha posta e se l’è posta all’inaugurazione dei lavori di allargamento dell’aeroporto genovese. Aggiungendo che “I traffici saranno sicuramente in ripresa, il Cristoforo Colombo è considerato una risorsa strategica, ma potrebbe essere limitata proprio dalla nuova collocazione dei depositi chimici. Dato che secondo la prospettiva attuale a Ponte Somalia saranno stipati settanta serbatoi di liquidi infiammabili full body, e cioè non interrati come lo sono invece adesso a Multedo“.

Da parte sua Paolo Emilio Signorini, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale, ha risposto “Possiamo avere maggiori chiarimenti con Enac e prendere in considerazione le loro proposte. Noi abbiamo un tavolo in essere con Enac per affrontare tutte le tematiche che riguardano le interferenze tra porto e aeroporto. Siamo anche però convinti che Ponte Somalia sia una destinazione compatibile con l’operatività dell’aeroporto“.

Della stessa idea è il sindaco Marco BucciL’area non è incompatibile con il cono aereo, se ci sono altri problemi li risolviamo“.

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today