Ferfrigor Air Conditionin on board check yacht
Spazi pubblicitari Liguria.Today
Fantacalcio made in LiguriaToday: cosa aspettarsi da questa 22° giornata?

Fantacalcio made in LiguriaToday: cosa aspettarsi da questa 22° giornata?

Superato il turno infrasettimanale di Coppa Italia, le squadre di Serie A sono già pronte a ritornare in campo. Anche in ottica Fantacalcio, le partite di questo weekend potranno rivelarsi ricche di spettacolo e anche di qualche sorpresa inaspettata. Come ormai di consuetudine, i fantallenatori che ci seguono si affideranno ai suggerimenti de “Il Profeta”, guru genovese che ogni settimana riesce a prevedere molti dei principali marcatori e protagonisti di giornata. Tornando al campionato, le liguri saranno impegnate in tre sfide dall’elevato coefficiente di difficoltà che metteranno a dura prova i tre allenatori.

Sampdoria vs Torino

I blucerchiati saranno i primi a scendere in campo in questa ventiduesima giornata di Serie A. Al Ferraris, infatti, la formazione allenata da Roberto D’Aversa ospiterà un Torino in grande forma alle 15:00 di oggi, sabato 15 gennaio. I padroni di casa, reduci da due sconfitte di fila contro Cagliari (persa 2 – 1) e Napoli (terminata 1 – 0 per i partenopei), dovranno fare il possibile per invertire subito la tendenza. I granata, però, specialmente dopo il 4 – 0 rifilato alla Fiorentina, saranno un avversario particolarmente duro da battere.

Tra gli avversari da tenere maggiormente sott’occhio ci sarà sicuramente Josip Brekalo, talento croato autore di una doppietta contro la Viola. Attenzione anche alla solidità difensiva del Toro, dimostratasi capace di soffocare gli attacchi di uno dei giocatori più prolifici del campionato: Dušan Vlahović. Perdere anche oggi vedrebbe un Doria bloccato a venti punti in classifica che permetterebbe il sorpasso alle dirette concorrenti nella lotta per la salvezza. Si prospetta dunque un match combattuto e dall’esito incerto in cui servirà la migliore versione dei blucerchiati di tutta la stagione.

Milan vs Spezia

Dopo il meritato successo nel derby contro il Genoa, per gli aquilotti è tempo di un’altra grande sfida. Gli avversari, stavolta, saranno i rossoneri di Pioli, formazione solida e ben strutturata reduce proprio da un 3 – 1 rifilato al Grifone in Coppa Italia questo giovedì. Alle 18:30 di lunedì 17 gennaio, sullo storico prato del San Siro, gli spezzini scenderanno in campo senza paura, intenzionati a fare la storia. Non sarà affatto un incontro semplice, soprattutto perché il tasso tecnico del Milan è, almeno a tavolino, decisamente più elevato.

Il ritorno di Daniele Verde, la leadership di Simone Bastoni ed una squadra compatta potrebbero però rivelarsi elementi utili per far male ai rossoneri. Strappare anche solo un punto alla Scala del calcio sarebbe fondamentale per lo Spezia in chiave salvezza, considerando che la zona retrocessione è ancora troppo vicina. Nonostante sembri davvero molto probabile una vittoria dei padroni di casa, gli spezzini hanno già dimostrato altre volte di saper ribaltare i pronostici. Non resta dunque che metterci comodi e preparaci alla partita di lunedì.

Fiorentina vs Genoa

Il compito di chiudere la giornata di Serie A spetterà ai rossoblù di mister Shevchenko alle 20:45 di lunedì’ 17 gennaio. La sfida in trasferta contro la Viola potrebbe essere l’ultima del tecnico ucraino sulla panchina genoana, specie in caso di sconfitta. Nonostante la prestazione convincente in Coppa Italia contro il Milan, al di là del risultato finale al termine dei tempi supplementari, sembra infatti che al Genoa manchi ancora un’identità ben delineata.

Per giunta, nonostante le ottime impressioni date dai nuovi innesti, la situazione in classifica sta diventando sempre più problematica, con appena 12 punti conquistati in 21 partite, un penultimo posto a -4 dal Cagliari terzultimo e a solo +1 sulla Salernitana fanalino di coda (con due partite da recuperare). Il prescelto per sostituire Sheva sarebbe Bruno Labbadia, ex tecnico tedesco, con origini italiane, dell’Hertha Berlino che in Bundesliga ha fatto vedere un calcio divertente e interessante.

Battere la Fiorentina sarà difficile ma fondamentale per restare a galla evitando di sprofondare nel baratro della retrocessione. I tifosi rossoblu sembrano poco fiduciosi dopo una prima metà di stagione decisamente deludente, ma il calcio riserva spesso delle sorprese e il Grifone ha ancora alcune chances per guadagnare la salvezza. Fatto sta che, nella nottata tra lunedì e martedì, si saprà qualcosa sul destino dell’attuale allenatore e sull’arrivo del tanto atteso Amiri dal Bayer Leverkusen.

Gli altri incontri di giornata

  • Salernitana vs Lazio: sabato 15 gennaio, Stadio Arechi, ore 18:00
  • Juventus vs Udinese: sabato 15 gennaio, Allianz Stadium, ore 20:45
  • Sassuolo vs Hellas Verona: domenica 16 gennaio, Mapei Stadium, ore 12:30
  • Venezia vs Empoli: domenica 16 gennaio, Stadio Pier Luigi Penzo, ore 15:00
  • Roma vs Cagliari: domenica 16 gennaio, Stadio Olimpico di Roma, ore 18:00
  • Atalanta vs Inter: domenica 16 gennaio, Gewiss Stadium, ore 20:45
  • Bologna vs Napoli: lunedì 17 gennaio, Stadio Dall’Ara, ore 18:30

I consigli di Fantacalcio de “Il Profeta

Ciao a tutti ragazzi! Ecco le mie due Top 11 di questo 22esimo turno di campionato.

 

TOP 11 CERTEZZE

  1. MAIGNAN: Primissima scelta da riconfermare. Top.
  2. CUADRADO: Puntiamoci sempre, bug fantacalcistico, da non discutere mai.
  3. THEO HERNANDEZ: Che dire… il francese è assolutamente inamovibile.
  4. BREMER: Certezza assoluta da Mod, se giocate a 4 schieratelo sempre.
  5. CALHANOGLU: Torna titolare per continuare a fare la differenza, da mettere.
  6. FELIPE ANDERSON: Ultimamente ha deluso, ma puntiamoci forte in una partita dall’esito quasi scontato.
  7. LORENZO PELLEGRINI: Tornato al Top della forma, puntiamo sul capitano giallorosso a caccia di un altro +3.
  8. LUIS ALBERTO: The Last Chance per lui contro la Salernitana, ora o mai più. Vediamo se la Magia riuscirà!
  9. IBRAHIMOVIC: Si è riposato in Coppa Italia, ma adesso è pronto per un altro +3.
  10. IMMOBILE: Gioca contro la Salernitana, il bonus sembra già scritto nelle stelle.
  11. ABRAHAM: Ormai diventato una certezza, contro il Cagliari è da schierare.

 

TOP 11 UNDERDOG

  1.  STRAKOSHA: Per una volta si può provare a puntare sul portiere laziale. La Salernitana davanti non dovrebbe creare troppi pericoli.
  2. CRISCITO: Torna titolare, rigorista, metterlo contro Vlahovic è un rischio, ma è un rischio calcolato. Azzardo.
  3. BIRAGHI: Bene in Coppa Italia, dal suo piede può arrivare un bonus.
  4. FLORENZI: Contro lo Spezia può essere portatore di Bonus. Da schierare.
  5. OLIVEIRA: Subito schierato da titolare, c’è molta curiosità su di lui. Se lo avete già preso, provatelo.
  6. IKONE: Partirà dalla panchina, ma iniziamo a tenerlo d’occhio. Potrebbe fare già la differenza nel secondo tempo. Uno dei nomi più interessanti per l’asta di riparazione.
  7. BARAK: Anche se non in piena forma, il jolly ceco della formazione di Tudor può sempre regalare gioie inaspettate, soprattutto essendo rigorista!
  8. FRATTESI: Partita col Verona potenzialmente da over, scommetterci può essere una buona idea.
  9. LEAO: Dopo le ultime prestazioni, merita assoluta fiducia. Funambolo.
  10. CAPRARI: La difesa del Sassuolo spesso lascia tanti spazi e lui può approfittarne.
  11. SCAMACCA: Senza Berardi, potrebbe anche battere i rigori, puntiamoci a prescindere.

Alessandro Gargiulo

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info Alessandro Gargiulo

Anacaprese trapiantato prima ad Udine e poi a Genova, coltivo la passione per la scrittura e il giornalismo fin da piccolo. Come un vero e proprio girovago, sono giunto in città per frequentare il corso di Informazione ed Editoria ed inseguire il mio sogno. Autentico malato di calcio, ho la fortuna di poter raccontare lo sport su LiguriaToday. Mix vincente tra Cannavacciuolo e Adani, spero in una carriera in cui potermi occupare soprattutto di calcio femminile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Liguria.Today