Seguici su google news
Food Ensemble
Food Ensemble

Food Ensemble: una musica da mangiare

Non vi nego che durante le feste ho preso qualche chilo. Non potevo farne a meno, come – credo – per la maggior parte degli italiani.

Le festività sono state un’occasione per riposare, ma anche gustare molti piatti prelibati possibilmente in compagnia (tamponi permettendo) di parenti e amici.

La musica, insieme al cibo, è stata la compagna di viaggio di questo periodo perché la colonna sonora è importante almeno quanto la pietanza servita.

E così ho scoperto che le due cose non sono sempre separate, anzi convivono in modo sostanziale come nel caso dei Food Ensemble.

I protagonisti di quest’idea sono: Francesco Sarcone che prende i suoni delle padelle sul fuoco, dalle mani che grattugiano, mescolano e impastano, per comporre sonorità che completano le portate; il cuoco e poeta del gruppo che dialoga con le materie prime Andrea Reverberi, e Marco Chiussi il sommelier fonico, impegnato nella scelta dei vini e nelle campionature dei microfoni.

I Food Ensemble sono un trio che interpreta il cucinare facendolo divenire una performance musicale in cui i suoni della preparazione vengono mixati formando un tappeto elettronico rumoristico interessante.

Sono una performance di musica e cucina. Un’esperienza sensoriale da vivere come un concerto, e uno spettacolo da gustare come una cena.

La cucina non è solo sapore, ma la creatività può prendere forme inedite e il cibo rappresenta la chiave per raccontarsi attraverso i suoni.

Propongono una degustazione di quattro portate in quattro movimenti musicali, come se fossero quattro atti di una cena sonora che completa il percorso di gusto e lo eseguono davanti agli occhi degli spettatori in un vero e proprio tour che non è ancora arrivato in Liguria.

E dalle righe di Soundcheck cogliamo l’occasione per invitarle i Food Ensemble e la loro geniale performance in redazione, a teatro o anche a casa. Anche se le festività natalizie sono alle spalle,  si ha sempre bisogno di unire la passione del cibo e della musica.

Per coloro che volessero un piccolo assaggio ecco una piccola anteprima della loro creatività:

 

Ti può interessare anche > Classifica dei migliori album musicali 2021

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info Francesco Crisanti

Docente di lettere e storico dell'arte, ma anche collezionista di dischi, libri e fumetti. Ha pubblicato: "Un capolavoro senza tempo. La Basilica di San Piero a Grado", una guida sull'Abbazia di Borzone oltre ad un testo di narrativa per ragazzi intitolato "Ventitré" e ha un cassetto pieno di nuovi progetti, testi e idee che non vedranno mai la luce o forse sì... ci penseremo domani.

Lascia un commento

Liguria.Today