Fantacalcio made in LiguriaToday: riuscirà la Serie A a tornare in campo?

Fantacalcio made in LiguriaToday: riuscirà la Serie A a tornare in campo?

Lasciata ormai alle spalle la prima metà di stagione, Serie A e Fantacalcio si preparano a scendere nuovamente in campo ma la nuova drammatica impennata dei contagi potrebbe far saltare tutto. Più di 80 contagiati tra le diverse squadre del campionato sono effettivamente troppi per permettere il regolare svolgimento di questa ventesima giornata. L’ordine della FIGC, però, è ben chiaro: bisognerà giocare a prescindere dalle decisioni delle ASL che hanno deciso di bloccare formazioni quali l’Udinese, la Salernitana, il Torino ed il Bologna.

Secondo il nuovo protocollo che la Federazione approverà nelle prossime ore, infatti, una squadra con almeno 13 giocatori, potendo attingere senza limiti anche dalla propria Primavera, avrà l’obbligo di rispettare il calendario disputando regolarmente la propria partita. Nonostante le indicazioni federali, ad oggi ben quattro partite non verranno sicuramente giocate:

  • Bologna vs Inter
  • Atalanta vs Torino
  • Salernitana vs Venezia
  • Fiorentina vs Udinese

A queste potrebbe poi aggiungersi il delicatissimo match tra Juventus e Napoli, con i partenopei notevolmente decimati dal virus ma comunque atterrati a Torino. L’ASL NA2 Nord ha però prontamente comunicato alla lega che Zielinski, Rrhamani e Lobotka, in quanto non vaccinati con la terza dose, non potranno prendere parte alla sfida dello Stadium. L’incontro non è stato però ancora rinviato, anche se molto probabilmente arriveranno nuovi aggiornamenti nel corso della giornata di domani.

Le partite delle liguri

Sampdoria vs Cagliari

Meno a rischio, almeno al momento, le tre sfide che attendono le liguri. La prima a giocare sarà la Sampdoria di mister D’Aversa, in campo alle 12:30 di oggi al Ferraris contro il Cagliari. Tra le fila blucerchiate saranno assenti Augello e Falcone, entrambi positivi al Covid, mentre per i sardi la situazione sembra decisamente più drammatica. Tra contagi e Coppa d’Africa, Mazzarri dovrà infatti fare a meno di Nandez, Strootman, Dalbert, Keità, Oliva e Ceter in un match particolarmente complicato.

I liguri proveranno sicuramente ad approfittare della difficile situazione degli isolani, affidandosi al trio Candreva – Caputo – Gabbiadini per affondare la difesa del Casteddu. Conquistare i 3 punti davanti al pubblico di casa, ridotto dall’ultimo decreto del governo al 50%, permetterebbe al Doria di iniziare al meglio il 2022, confermandosi in continua e netta ripresa dopo un deludente inizio di stagione.

Spezia vs Hellas Verona

Alla Samp seguiranno gli spezzini, impegnati in un’interessantissima sfida contro l’Hellas Verona al Picco alle 14:30 di questo pomeriggio. L’inaspettata vittoria ottenuta contro il Napoli lo scorso 22 dicembre ha avuto un effetto decisamente positivo sul morale degli aquilotti che proveranno in ogni modo a ripetersi anche contro i veneti. La formazione di Thiago Motta potrà inoltre contare nuovamente su Daniele Verde, chiamato insieme ad Agudelo e Gyasi a guidare le offensive bianconere. T

ra gli assenti in casa Spezia vanno invece segnalati Kovalenko, Manaj, Nzola e Hristov, tutti positivi, e Colley, partito per la Coppa d’Africa. Occhio però anche ai dieci contagiati in casa Hellas (8 calciatori e 2 membri dello staff) che, a causa di un focolaio, rischiano di aumentare. Nonostante ciò, l’ASL non ha ancora predisposto alcuno stop e ieri sera la squadra si è sottoposta ai tamponi di routine prima della partenza. Non resta dunque che attendere gli sviluppi in mattinata per capire cosa succederà.

Sassuolo vs Genova

Ultima ligure a scendere in campo sarà infine il Grifone, atteso oggi al Mapei Stadium di Reggio Emilia alle 16:30. Alla squadra di mister Shevchenko, incredibilmente attiva sul mercato negli ultimi giorni, serviranno urgentemente punti per allontanare la zona retrocessione. L’importante pareggio a reti bianche contro l’Atalanta all’ultima partita del 2021 ha finalmente interrotto la serie negativa intrapresa dai rossoblù e lascia ben sperare per questa seconda metà di stagione.

I neroverdi, sono una squadra particolarmente ostica che non regalerà di certo punti a cuor leggero ma occhio alle assenze. Due degli uomini più importanti ed in forma della formazione emiliana saranno infatti indisponibili a causa del virus: il temibile bomber (ed ex di turno) Scamacca e Frattesi. Che sia dunque l’occasione giusta per il Genoa per ritornare a vincere in Serie A? E soprattutto, riusciranno Destro e giovani come il talentuoso Cambiaso a suonare la carica rossoblù nonostante l’assenza, sempre per Covid, di capitan Criscito?

I consigli di Fantacalcio de “Il Profeta

Ciao a tutti ragazzi e buon 2022! Ecco le due Top 11 di questo complicatissimo 20esimo turno di campionato. Ho già tolto alcuni i giocatori coinvolti nelle partite che purtroppo non verranno giocate o a forte rischio rinvio/sconfitta a tavolino. Questa formazione era stata stilata prima degli aggiornamenti circa Bologna vs Inter, motivo per cui sono presenti calciatori nerazzurri. Non conoscendo a priori l’evoluzione della situazione, risulta dunque estremamente difficile elaborare due classifiche definitive e sicure.

TOP 11 CERTEZZE

  1. MAIGNAN: Può arrivare un ottimo voto contro la Roma. Consigliato in ottica Mod.
  2. CUADRADO:  Le sue sortite offensive possono fare male ad una difesa in emergenza come quella del Napoli.
  3. THEO HERNANDEZ: Occhio al suo mancino, può arrivare un bonus leggero nel match contro i giallorossi.
  4. DUMFRIES: Se riprende il 2022 come ha finito il 2021, diventerà un Top a tutti gli effetti.
  5. PERISIC: Vedi quanto detto per Dumfries. L’Inter sulle fasce può volare.
  6. BARELLA: Andando ad esclusione, l’Inter sembra la squadra che dà più garanzie in questo turno e l’Italiano è la Garanzia del vostro centrocampo.
  7. MILINKOVIC SAVIC: La Lazio dovrebbe vincere in casa con l’Empoli, puntiamo sul Sergente per un bonus pesante.
  8. CANDREVA: Cagliari ancora in emergenza e Samp a caccia di una vittoria fondamentale. Puntiamo sul numero 87.
  9. BERARDI: Il Sassuolo davanti ha iniziato a girare molto bene, lui è anche rigorista. Puntiamoci forte.
  10. IMMOBILE: Bonus quasi scritto. Bomber da schierare!
  11. LAUTARO: Giocherà titolare, Chala squalificato, sarà anche rigorista. Schieriamolo.

 

TOP 11 UNDERDOG

  1.  CONSIGLI: Potrebbe arrivare un clean sheet. Mettiamolo.
  2. FLORENZI: Partita da ex per lui, proviamolo. Vale la pena rischiare.
  3. CAMBIASO: Giusto scommetterci, il Genoa deve ripartire da lui e da pochi altri.
  4. MANCINI: Deve ancora arrivare il primo bonus, proviamoci. Rischioso, ma senza mod molto consigliato.
  5. ZACCAGNI: Puntiamo forte sul blocco Lazio. Qualche bonus dai suoi piedi dovrebbe arrivare.
  6. BAJRAMI: Può sfruttare gli spazi lasciati dalla Lazio. Scommessa.
  7. MCKENNIE: Lui è sempre periocoloso in fase di inserimento, occhio al bonus.
  8. MAGGIORE: Il Verona dovrebbe essere in emergenza, potrebbe sbloccarsi.
  9. PEDRO: Uno dei più in forma della Lazio, schieriamolo in attesa di un altro Bonus.
  10. CAPUTO: The Last Chance per lui. Deve essere protagonista.
  11. SANCHEZ: Lui e Correa possono fare la differenza vicino a Lautaro. Puntiamo sul Niño.

Alessandro Gargiulo

Condividi su

Info Alessandro Gargiulo

Anacaprese trapiantato prima ad Udine e poi a Genova, coltivo la passione per la scrittura e il giornalismo fin da piccolo. Come un vero e proprio girovago, sono giunto in città per frequentare il corso di Informazione ed Editoria ed inseguire il mio sogno. Autentico malato di calcio, ho la fortuna di poter raccontare lo sport su LiguriaToday. Mix vincente tra Cannavacciuolo e Adani, spero in una carriera in cui potermi occupare soprattutto di calcio femminile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Liguria.Today