Seguici su google news
logistica portuale Genova 2022
Giampaolo Botta, Direttore Generale di Spediporto

Giampaolo Botta (Spediporto): tutte le novità del 2022 per la logistica portuale di Genova

Si è aperto ufficialmente il 2022, un anno su cui vengono riversate molte speranze e aspettative. Un anno nuovo che sarà impegnativo sotto molti aspetti – primo tra tutti quello sanitario – ma anche carico di importanti novità.

Novità come quelle inerenti la logistica portuale di cui ci ha parlato in questa nostra video-intervista Giampaolo Botta, Direttore Generale di Spediporto

Tutte le novità del 2022 per la logistica portuale di Genova.

D:  Direttore, quali saranno in questo 2022 le novità più importanti che interesseranno il settore della logistica portuale di Genova?

R: Le novità per questo 2022 sono veramente tante ed importanti. E sono legate principalmente alla digitalizzazione del porto e all’inaugurazione di numerosi cantieri che andranno ad aggiornare la nostra infrastruttura portuale.

Il Porto di Genova, insieme al Comune di Genova, ha avviato un piano di investimenti rilevante per oltre 2,5 miliardi di euro che andranno a caratterizzare i prossimi anni.

In questo budget sono incluse iniziative come la Diga Foranea, la nuova sopraelevata portuale, il nodo di San Benigno e la digitalizzazione dei varchi portuali.

Tutto un’insieme di azioni, insomma, fondamentali per aggiornare il nostro scalo a quelli che ormai sono standard internazionali legati alla capacità produttiva di un porto.

 

Ti può interessare anche > Giampaolo Botta, Direttore Spediporto: “Green Logistic Valley”, progetto di sviluppo per Genova

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info D.Barabino

Avatar photo
Marketing Strategist per M&R Comunicazione, collaboro con la redazione del nostro progetto più bello.

Lascia un commento

Liguria.Today