Caterina Gualco novità per la suaUnimediamodern
Caterina Gualco

Unimediamodern, 51 anni di arte e traguardi: novità incredibili per la galleria di Caterina Gualco – (Video)

La galleria genovese Unimediamodern è un punto di riferimento nel panorama artistico. Ecco le novità sul suo futuro.

 

51 anni di arte, sfide e traguardi. Da un sogno di una giovane Caterina Gualco, all’epoca 33enne, è nata il 12 ottobre del 1970 a Genova l‘Unimediamodern, galleria in cui in più di mezzo secolo innovazione, contemporaneità e avanguardia sono state il filo conduttore.

Anno dopo anno, mostra dopo mostra, questo spazio genovese è diventato conosciuto non solo in tutta Italia, ma anche in molti paesi sparsi per il mondo, rappresentando un punto di riferimento in fatto di arte.

È stata proprio la passione per l’arte della Gualco a portarla ad affrontare avversità e ostacoli, conquistando molti traguardi e affermandosi tra i galleristi italiani più conosciuti.

Da esposizioni di successo, a collaborazioni con artisti di fama internazionale, tra cui molti esponenti del movimento Fluxus, a conferenze, alla stesura di un suo libro, la gallerista genovese è inarrestabile.

Unimediamodern nel 2021: novità per un futuro tutto da scrivere

Nonostante il passare degli anni la passione per l’arte di Caterina Gualco non si è mai esaurita portandola oggi come 51 anni fa a voler dare voce agli artisti, offrendo al pubblico esposizioni uniche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > “Genova Start” inarrestabile: la notte bianca dell’arte illumina la Superba conquistando tutti – (Video)

Dopo aver donato il suo archivio al Museo di Arte Contemporanea di Villa Croce, ha deciso di essere affiancata nella gestione della galleria da due new entry: l’artista Limbania Fieschi  e Raffaela Musso, da sempre amante dell’arte, insieme alle quali ha già pianificato la nuova stagione in arrivo.

In particolare il prossimo 4 dicembre inaugureranno l’esposizione “Fabula de lineis et coloribus”: una mostra speciale di Gianni Mantovani che vede protagonisti i suoi lavori di pittura.

Si passerà poi a una dedicata a Giannetto Fieschi, di cui ricorre il centenario dalla nascita, di seguito una collettiva di giovani artisti e poi molto altro ancora.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >“Dei Liguri Apuani La Forma”, la personale dell’artista Carlo Bacci in mostra a Carrara

“Vedremo cosa accadrà nel futuro dell’Unimediamodern, sono molto curiosa”, queste le parole della gallerista in cui si percepisce tutto il suo inesauribile entusiasmo nonché la sua passione per questo lavoro diventato in tutti questi anni la sua vita.

Condividi su

Info Virginia Grozio

Classe 1990, sono laureata in Informazione, editoria e giornalismo presso l'Università degli Studi di Genova. Dopo il mio percorso di studi ho intrapreso la strada del giornalismo, collaborando con testate cartacee e online. Grande appassionata di moda e tematiche sociali, mi sono specializzata negli anni nel filone del green fashion. Ho organizzato eventi nell’ambito e mi sono occupata della comunicazione digitale per svariate realtà. Eclettica e piena di idee, da sempre credo nell'importanza di inseguire i propri sogni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Liguria.Today