VII Simposio Nazionale di IPA
VII Simposio Nazionale di IPA

VII Simposio Nazionale di IPA, tra aggiornamenti e dibattiti: un grande successo

L’Associazione International Piezoelectric Academy ha chiuso al meglio l’edizione 2021 del suo Simposio Nazionale. Grande adesione all’evento super atteso.

 

Discussioni, panel ed eventi. L’Associazione International Piezoelectric Academy ha concluso in modo ottimale il suo ultimo Simposio Nazionale, tenutosi da venerdì 8 ottobre a sabato 9, nel lucchese. 

Nella suggestiva location del Renaissance Tuscany il Ciocco Resort & Spa a Castelvecchio Pascoli i soci ordinari e attivi di Ipa, provenienti da tutta Italia, si sono riuniti in questo importante appuntamento in cui sono state comparate le tecniche tradizionali e quelle piezoelettriche nella chirurgia dentale, orale e maxillo-facciale. Il dibattito è stato inoltre arricchito da casi studio e dalla presenza di nuovi approcci. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > “La pandemia sta veramente finendo?”: al via il convegno di International Piezoelectric Surgery Academy

VII Simposio Nazionale di IPA: grande adesione all’importante appuntamento

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > ESI: dalla Liguria prodotti per il benessere in tutto il mondo

Durante il VII Simposio Nazionale di IPA sono state innumerevoli le tematiche affrontate. Tra le sessioni centrale è stata quella dedicata alla chirurgia estrattiva, con un raffronto fra il metodo estrattivo tradizionale e le estrazioni piezoelettriche: sul tema sono intervenuti Jason Motta Jones, Angelo Baleani ed Enzo Rossi.

Protagonista dell’appuntamento poi la chirurgia del seno mascellare a scopo implantare, con la presentazione di interventi con strumentazione rotante e chirurgia piezoelettrica a cui hanno  contribuito Tomaso Vercellotti, Stefano Speroni e Sergio Spinato. Altro focus è stato inerente la preparazione degli elementi dentari in protesi fissa, dall’odontoiatria protesica adesiva all’impiego degli ultrasuoni, incontro a cui hanno  preso parte Alessandro Pulici, Roberto Turrini e Domenico Baldi. Preparazione del sito implantare, fra approccio bio-logico, preparazione ultrasonica, osseocondensazione ed espansione, un altro importante panel che ha visto il contributo di Gianmario Schierano, Luigi Canullo, Claudio Stacchi e Raffaele Vinci.

Al Simposio sono interventi inoltre Umberto Pratella, Teresa Lombardi, Claudio Stacchi e Tomaso Vercellotti. Durante i giorni non solo è stato presentato lo stato della ricerca, ma i partecipanti si sono potuti confrontare e aggiornare dando vita a un evento unico e di grande rilevanza per tutto il settore.

Condividi su

Info Virginia Grozio

Classe 1990, sono laureata in Informazione, editoria e giornalismo presso l'Università degli Studi di Genova. Dopo il mio percorso di studi ho intrapreso la strada del giornalismo, collaborando con testate cartacee e online. Grande appassionata di moda e tematiche sociali, mi sono specializzata negli anni nel filone del green fashion. Ho organizzato eventi nell’ambito e mi sono occupata della comunicazione digitale per svariate realtà. Eclettica e piena di idee, da sempre credo nell'importanza di inseguire i propri sogni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Liguria.Today