Seguici su google news
Salone Nautico 2022
61esimo Salone Nautico di Genova

61° Salone Nautico di Genova: si chiude con un +30% di visitatori rispetto al 2020

Siamo arrivati alla chiusura di questa edizione N° 61 del Salone Nautico di Genova. E’ tempo di tirare le somme e vedere che, anche quest’anno, si sono registrati numeri da record sia per quanto riguarda gli espositori e le barche in acqua, sia per i visitatori.

I numeri del 61esimo Salone Nautico di Genova

“A proposito di numeri, questi quelli più attesi: sono stati 92.377 i visitatori del 61° Salone Nautico alle ore 12:00 di oggi, il 30% in più rispetto all’edizione 2020. +12% i contratti firmati rispetto all’anno scorso.” ha detto Saverio Cecchi, Presidente Confindustria Nautica.

“«Nuovo» è l’aggettivo che meglio descrive il Salone Nautico 2021. Un nuovo grande successo, dopo l’edizione 2020, l’unica esposizione svolta in Europa. La nuova area Superyacht, la nuova banchina per la Vela, i nuovi pontili per l’accoglienza dei RIB, la nuova VIP Lounge, il nuovo collegamento con elicotteri, nuovi prestigiosi partner, la nuova crescita del settore. Ringrazio le Istituzioni, il Presidente di Agenzia ICE, il Prefetto, il Questore, il Comandante della Polizia Municipale di Genova, il Direttore della ASL, il Presidente di Porto Antico, il Presidente della Camera di Commercio di Genova, il Presidente di Confindustria Genova, e il Presidente dello Yacht Club Italiano, che hanno contribuito alla realizzazione di questo successo.”

Ti può interessare anche > Salone Nautico di Genova, giorni da tutto esaurito: dallo stand di MZ Electronic il racconto di Alessandro Fossati – (Video)

I sei giorni di manifestazione hanno visto 78 eventi tra convegni, seminari, workshop tecnici, conferenze, presentazioni e 5.874 prove in mare.

Il Salone Nautico è stato un grande successo, ben rappresentato dai numeri registrati e dalla soddisfazione che ho constatato di persona tra coloro che lavorano nella nautica.” ha dichiarato Il Sindaco di Genova Marco Bucci. “E un importante successo è anche quello riscontrato dal progetto del Waterfront di Levante, a servizio di tutta la città e di tante attività. Un segnale positivo per il futuro, Genova vuole essere ospitale, la città sta investendo tanto sul Salone e sulla nautica, sulle aree vicine al mare, che sono un punto di forza: il mare ha una ricaduta economica, professionale e culturale fondamentale.”

Anche il Presidente di Regione Liguria, Giovanni Toti si è dimostrato entusiasta dei risultati riportati dal Salone

“I dati positivi si sentono e si sono visti crescere giorno dopo giorno al Salone. É un evento realizzato con la sinergia di tanti fattori, commerciali certo, ma anche sociali, di relazione. Ci sono state le regate, gli incontri, le sinergie, è stato un Salone Nautico a tutto tondo, coinvolgente e vissuto, quasi un rito di ripartenza per tutto il nostro territorio e per il Paese. Dobbiamo lavorare per sviluppare quanto seminato fino ad ora.”

Ti può interessare anche > “Liguria capitale della Blue Economy”: presentate al Salone le strategie di crescita dell’economia del mare

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info D.Barabino

Marketing Strategist per M&R Comunicazione, collaboro con la redazione del nostro progetto più bello.

Lascia un commento

Liguria.Today