Seguici su google news
L'atelier Jasha conquista la Liguria Fashion Week

L’Atelier Jasha conquista la Liguria Fashion Week: vince il Premio creatività

Alla Fashion week 2021 a vincere il Premio creatività è stato il brand Made In Italy Jasha, specializzato nell’alta sartoria.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da JASHA (@jashaatelier)

Made In Italy, stile e artigianalità intessuti in abiti da sogno. A conquistare la Liguria Fashion Week tenutasi a Santa Margherita lo scorso week-end, aggiudicandosi il Premio creatività, è stato l’Atelier Jasha, specializzato nella creazione di capi su misura.

Dalla realizzazione di prodotti d’alta moda, ad abiti da cerimonia, ai costumi per la danza e il teatro, si tratta di una realtà nata a Sorrento a seguito dell’incontro di Salvatore D’Orsi e Antonino Terminiello. Creatori, sarti e stilisti hanno unito le loro sinergie dando vita all’Atelier Jasha a partire dal 2000. Entrambi sorrentini, condividono l’esperienza nel mondo della danza e la passione per la moda. I loro prodotti sono acquistabili nei negozi, nelle scuole di danza e anche online.

Nella loro attività sperimentano molto spaziando in differenti ambiti del fashion. Da ultimo hanno esplorato il settore del pret-a-porter dando vita alla linea, ispirata alla città di Sorrento, presentata proprio a Santa Margherita. E’ con questa collezione che il duo ha conquistato il Premio della creatività consegnato nell’ambito della Fashion week.

Jasha conquista la Liguria Fashion week: il racconto di Salvatore D’Orsi

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da JASHA (@jashaatelier)

Nella tua esperienza, come ti sei avvicinato al mondo della moda? 

“È stato per puro caso. Per amore mi sono avvicinato alla danza, da lì l’esperienza e la creatività mi hanno portato al mondo dei vestiti. Poi ho incontrato Antonino con cui abbiamo fondato Jasha. Abbiamo fatto molta strada nel settore della danza per poi passare a quello della moda. Ho seguito l’Accademia della moda a Napoli anche se poi la vera esperienza l’ho fatta sul campo.”

Cosa ha significato vincere per voi il Premio creatività? 

“È stata una grande emozione. Per noi era la prima esperienza come pret-a-porter, è stata davvero una grande soddisfazione. Abbiamo partecipato alla manifestazione con la linea Sorrentum, ispirata proprio alla città. Sono abiti casual indossabili in ogni occasione la cui base è realizzata in lino e cotone. Inoltre tutte le tinture le abbiamo create a mano come tutti gli accessori. Tutto Made Italy”, il commento del fondatore di Jasha Salvatore D’Orsi.

Com’è stata l’esperienza alla Liguria Fashion Week?

“Mi sono trovato benissimo. Si mangia bene come a Sorrento. Una gran bella esperienza, ma peccato troppo breve. Abbiamo lavorato dalla mattina alla notte per due giorni, è stato un bel tour de force. Spero di partecipare anche alle prossime edizioni.”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Salvatore (@salvatorejasha)

Per quanto riguarda i prossimi mesi, quali sono i progetti in cantiere? 

“Ci prepariamo alla realizzazione della collezione invernale di pret-a-porter che è la nostra prima esperienza. Da sempre siamo specializzati in alta moda e abbiamo voluto creare questo nuovo filone in quanto alla portata di tutti e perché permette di spaziare con la creatività.”

 

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info Virginia Grozio

Classe 1990, sono laureata in Informazione, editoria e giornalismo presso l'Università degli Studi di Genova. Dopo il mio percorso di studi ho intrapreso la strada del giornalismo, collaborando con testate cartacee e online. Grande appassionata di moda e tematiche sociali, mi sono specializzata negli anni nel filone del green fashion. Ho organizzato eventi nell’ambito e mi sono occupata della comunicazione digitale per svariate realtà. Eclettica e piena di idee, da sempre credo nell'importanza di inseguire i propri sogni.

Lascia un commento

Liguria.Today