Seguici su google news

I delitti di Alice: un giallo di Guillermo Martinez edito Marsilio editore

“I delitti di Alice” di Guillermo Martinez inizia con un giovane matematico argentino che si trova ad Oxford per il suo dottorato. Quando la confraternita intitolata a Lewis Carrol viene travolta da misteriosi omicidi, uno tentato e due effettivamente compiuti, il nostro scienziato si mette in azione con il suo mentore, il professor Seldom.

I misteri sembrano ruotare intorno a dei diari che stanno per essere pubblicati sul noto scrittore di Alice nel paese delle meraviglie, ma una pagina è stata strappata.
Qua parte il giallo e il tentativo di risolvere questi misteri legati sia agli omicidi che ai diari.

Ho adorato l’ambientazione del libro, il contesto accademico mi ha affascinata immediatamente. La brughiera e la scenografia britannica mi hanno subito conquistata.
Un intreccio incredibile, una scrittura prodigiosa, curata, dove ogni vocabolo è pensato e ricercato.
Mi ha ricordato il classico giallo british, nei personaggi, nell’ambientazione, e nell’enigma. A tratti inquietante, disturbante, tocca tematiche delicate e questo mi sento di sottolinearlo; inoltre è un libro che necessita di una certa attenzione e concentrazione durante la lettura.
Barbara Aversa  _Mi trovate su IG come  @missparklingbooks
Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info Barbara Aversa Pacifico | Missparklingbooks

Insegnante, bookinfluencer e scrittrice, da sempre impegnata nell'ambito giornalistico e come content creator. Barbara Aversa, nota sui social come Missparklingbooks, ha pubblicato diversi racconti per riviste noir, thriller e non solo, ed è stata vincitrice del premio metropolitano di Roma. La figlia della lupa è il suo primo romanzo.

Lascia un commento

Liguria.Today