Seguici su google news
Calciomercato Genoa: dalla riconferma di Ballardini al caso Perin

Calciomercato Genoa: dalla riconferma di Ballardini al caso Perin

La Serie A 20/21 si è conclusa da ormai una settimana e i club sono già al lavoro per preparare al meglio la prossima stagione. In particolare, per il Genoa si prospetta una settimana cruciale in cui la dirigenza dovrà prendere decisioni importanti. Se la riconferma di Davide Ballardini sembra, infatti, ormai certa, i rossoblù dovranno risolvere alcune questioni spinose di calciomercato.

La squadra di Preziosi avrà bisogno di una vera e proprio rifondazione. Il 30 giugno 2021, ben 11 giocatori in prestito lasceranno il Grifone e ad almeno 4 senatori probabilmente non sarà rinnovato il contratto. Tra le imminenti partenze, spiccano i nomi di Gianluca Scamacca, vero e proprio trascinatore del Genoa che rientrerà al Sassuolo, e Mattia Perin.

Il 28enne di Latina, eroe rossoblu tra i pali, farà presto ritorno alla Juventus prima di conoscere la sua prossima destinazione. Preziosi starebbe già provando in tutti i modi a convincere i bianconeri a rispedire il portiere a Genova, ma l’interesse dell’Atalanta di Gasperini potrebbe rovinare i suoi piani. La volontà di Perin è quella di restare nella città che l’ha lanciato e amato, ma gli intrecci di calciomercato potrebbero, ancora una volta, dimostrarsi purtroppo più forti dei sentimenti calcistici.

Strootman resta?

Queste settimane si riveleranno dunque cruciali per cercare di assicurarsi il giocatore anche per la prossima stagione. Mister Ballardini, intanto, spera di non perdere uno degli elementi cardine della sua formazione. Un altro punto fermo dell’allenatore ravennate è Kevin Strootman, centrocampista olandese in prestito dall’Olympique Marsiglia.

I rossoblù proveranno a riscattarlo, ma il calciatore sembrerebbe preferire un ritorno alla Roma, anche a costo di doversi ridurre lo stipendio. Il suo profilo risulterebbe congeniale al gioco di Mourinho ma al momento la società di Friedkin non si è ancora espressa circa un possibile ritorno dell’olandese. Il tempo stringe ed il Grifone ha l’ultima occasione per poter beffare i giallorossi.

Nel caso in cui l’obbiettivo Strootman dovesse sfumare, la dirigenza rossoblù sarebbe stuzzicata dal clamoroso ritorno di Juraj Kucka. Lo slovacco classe ’87 gode della grande stima dell’ambiente genoano e del mister Ballardini, specialmente dopo le splendide 4 stagioni e le 122 presenze al Ferraris.

Il Parma vorrebbe confermarlo anche per la prossima stagione, sperando di risalire velocemente in Serie A ma il Grifone potrebbe strapparlo agli emiliani facendo leva sul suo attaccamento alla città. Tutto dipenderà dalla decisione di Strootman e i prossimi mesi si preannunciano a dir poco “roventi”.

I primi obbiettivi del Calciomercato rossoblù

Dopo aver ingaggiato a parametro zero il difensore Stefano Sabelli dall’Empoli, il Genoa si prepara all’affondo su Arkadiusz Reca e Sam Lammers. A differenza del centrocampista polacco appena ritornato a Bergamo dal prestito al Crotone, l’Atalanta non sembra convinta di voler cedere facilmente il giovane talento olandese.

Nell’attesa delle prossime mosse della dirigenza rossoblù per portare in porto le due trattative con la Dea, è doveroso menzionare Junior Messias, attaccante in uscita dal Crotone dopo la retrocessione in Serie B dei calabresi. Sul 30enne di Belo Horizonte avrebbero messo gli occhi Lazio, Genoa, Bologna e la neopromossa Salernitana.

Il club di Gianni Vrenna chiede meno di 5 milioni per il brasiliano e, al momento, la squadra di Preziosi sembra quella più vicina all’entourage del giocatore pur non avendo ancora intavolato una trattativa ufficiale con il Crotone. Ben 9 sono stati i goal messi a segno da Messias in campionato quest’anno e le sue prestazioni potrebbero tornare utili al reparto offensivo genoano dopo l’addio di Scamacca, Pandev (deciso ad appendere gli scarpini al chiodo dopo gli Europei) e Pjaca.

In particolare, per sostituire la leggenda macedone si punterà probabilmente ad una giovane promessa sul modello Shomurodov. Il profilo che, secondo le indiscrezioni, sarebbe stato individuato è quello di Kristijan Lovrić, attaccante croato di 25 anni dell’HNK Gorica. Anche per lui, il club ligure dovrebbe spendere una cifra vicina ai 5 milioni. L’ala sinistra di Ogulin saprà dimostrarsi la vera, grande sorpresa del calciomercato del Genoa?

Alessandro Gargiulo

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info Alessandro Gargiulo

Anacaprese trapiantato prima ad Udine e poi a Genova, coltivo la passione per la scrittura e il giornalismo fin da piccolo. Come un vero e proprio girovago, sono giunto in città per frequentare il corso di Informazione ed Editoria ed inseguire il mio sogno. Autentico malato di calcio, ho la fortuna di poter raccontare lo sport su LiguriaToday. Mix vincente tra Cannavacciuolo e Adani, spero in una carriera in cui potermi occupare soprattutto di calcio femminile.

Lascia un commento

Liguria.Today