Seguici su google news
sequestrati dispositivi

In un anno sequestrati più di 12 milioni di dispositivi medici

Nell’ultimo anno la Guardia di Finanza e la dogana di Spezia hanno sequestrato più di 12 milioni di dispositivi medici e di protezione individuale (mascherine e guanti) pronti ad essere immessi nel mercato o ad essere utilizzati in istituti sanitari pubblici. Tutti i prodotti erano privi della regolare marcatura CE o erano corredati da certificati falsi.

Le analisi effettuate dai laboratori ADM sulle mascherine FFp2 hanno infatti confermato che, in diversi casi, la capacità di filtrazione batterica risultava non superiore all’80%, quindi di molto inferiore ai limiti di legge fissati al 94%.

Nel corso dell’operazione “Safe Breathing” le successive perquisizioni effettuate presso le sedi aziendali di società importatrici di Spezia e Firenze hanno permesso di raccogliere elementi che hanno portato alla denuncia di cinque importatori.

A carico dei cinque indagati, uno di nazionalità cinese e gli altri italiani, ci sono le accuse di contrabbando aggravato, delitti contro l’economia e frode nelle pubbliche forniture.

L’operazione condotta da dogana e Guardia di Finanza ha infatti portato alla luce un sistema di truffa ai danni della spesa pubblica in quanto i prodotti, oltre a non essere conformi, presentavano anche un costo (sostenuto da strutture pubbliche) ben superiore al valore medio di mercato.

 

foto la voce del tigullio
Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today