aiuole brigate partigiane

Inaugurate le nuove aiuole di Viale Brigate Partigiane

Si è celebrata oggi l’inaugurazione delle tradizionali aiuole storiche di Viale Brigate Partigiane. Il disegno delle nuove aiuole ha tenuto presente il progetto originario degli anni Sessanta curato dall’architetto Daneri e restituisce alla città 5800 metri quadrati di verde di alto pregio.

da sinistra: Ass. Comune di Genova Piciocchi, Pres. ASTer Vergani e Ass. Regione Liguria Giampedrone

Presenti alla cerimonia l’assessore ai lavori pubblici e manutenzioni del Comune di Genova Pietro Piciocchi, l’assessore regionale Giacomo Raul Giampedrone, il presidente del Municipio Medio Levante Francesco Vesco e il presidente di ASTer, Enrico Vergani.

Il colpo d’occhio generato dal ridisegno di queste aiuole è straordinario. Si tratta di un progetto molto sentito dalla cittadinanza. Genova deve tornare a essere famosa, come lo era in passato, per la gestione del verde” ha dichiarato l’assessore Piciocchi.

Lavori importanti che vogliono restituire a Genova la sua antica bellezza proprio in un momento molto delicato come l’attuale.

Si tratta di opere di recupero urbanistico che sono andate di pari passo con la progressiva riduzione del rischio idraulico della città di Genova, inserite in un pacchetto complessivo di interventi che comprendono, in primis, la copertura del Bisagno, un’opera che la città attendeva da 50 anni la cui conclusione è stata presentata a inizio mese con la posa dell’ultima trave della nuova copertura del tratto terminale” ha sottolineato l’assessore regionale ai lavori pubblici infrastrutture e viabilità Giacomo Raul Giampedrone.

La squadra di A.S.Ter che ha collaborato alla ristrutturazione delle aiuole di Viale Brigate Partigiane

Enrico Vergani, presidente di A.S.Ter: “Per noi di A.S.Ter. questa opera assume una valenza ancor maggiore in quanto deve la sua realizzazione a Gigliola Genta, una delle nostre progettiste del paesaggio, che ci ha lasciati prematuramente e a cui dedichiamo un manufatto da lei stessa ideato, a ricordo del suo impegno per il decoro urbano della nostra città”.

Cubo antiterrorismo disegnato da Gigliola Genta, progettista del paesaggio di A.S.Ter prematuramente scomparsa.

A Gigliola è stato, infatti, dedicato uno dei cubi di arredo urbano utilizzato anche come dissuasore, disegnato da lei stessa, insieme al simbolo del seme impresso sulla targa, usato durante l’ultima edizione di Euroflora.

 

Copertina: Comune di Genova
Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today