protestaligure

Ancora in piazza i ristoratori di #protestaligure

Continua la protesta dei ristoratori. Oggi i ristoratori liguri di #protestaligure si sono dati appuntamento sotto la Regione per chiedere riaperture per tutti.

La protesta va avanti da mesi, prima con appuntamenti settimanali in centro, poi con una tenda montata sotto la Regione e sempre presidiata. Oggi i ristoratori si sono presentati in piazza con casacche, cappelli da chef, tavolini e sedie protestando per la decisione del governo di riaprire solo i locali con spazio all’aperto.

Una quindicina di tavoli e alcuni “clienti” con ombrello alla mano visto la possibilità di pioggia.

Uno degli organizzatori spiega che la manifestazione non è contro i colleghi che possono aprire e lavorare ma contro “la legge e di chi l’ha fatta. Si può tranquillamente mangiare all’interno con le norme che ci hanno dato già l’anno scorso. Invece ci hanno tolto quel poco che avevamo, penalizzandoci in maniera importante” dice.

Una situazione assurda visto che durante la seconda ondata le restrizioni erano meno pesanti di adesso che si hanno tante persone vaccinate, guarite e con la bella stagione alle porte, dicono alcuni.

Il titolare di un ristorante dice “vogliamo solo lavorare, in sicurezza e rispettando i protocolli. Così invece non possiamo perché il nostro locale dà direttamente sulla strada e non abbiamo modo di usare l’esterno”.

Nel frattempo, almeno per il Comune di Genova, si cerca di rispondere nel più breve tempo possibile alle richieste pervenute per l’occupazione suolo.

In particolari situazioni dove gli spazi antistanti all’attività presentano criticità, ad esempio per marciapiedi troppo stretti, vengono fatti sopralluoghi mirati per trovare soluzioni che consentano di mettere tavolini ad esempio in piazzette limitrofe, come già sperimentato con successo in alcune zone del centro” spiegano dal Comune.

Dal 2020 a oggi sono oltre 1.200 le autorizzazioni di nuovi dehor rilasciate dal Comune di Genova.

Voglio ringraziare il sindaco di Genova e la soprintendenza con i quali c’è stato un confronto e sono stati disponibilissimi – dice il titolare di un’osteria -. Per quello che è la capacità di intervento molto limitata rispetto a un decreto legge del Governo si stanno dando molto da fare”.

foto by genovatoday
Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today