Trasporti Liguria: serve una nuova strategia per treni e autostrade in vista dell'estate

Trasporti Liguria: serve una nuova strategia per treni e autostrade

I lavori di manutenzione che per tutta l’estate interesseranno le autostrade regionali ed interregionali, hanno evidenziato la drammatica situazione dei trasporti in Liguria in vista della stagione balneare. Con la chiusura delle A7 e A26, nonché di una parte delle A10 e A12, il flusso di turisti provenienti specialmente da fuori regione rischia di confluire interamente nei collegamenti ferroviari. Considerando l’assenza di treni Frecciarossa che facciano tappa nelle località più rinomate della riviera ligure o di una fitta rete di collegamenti giornalieri, la situazione si dimostra più complicata del previsto.

Arrivare in città come Rapallo o Alassio da Torino e Milano finirebbe così per richiedere dalle 4 alle 5 ore di viaggio. Le norme anti-covid sui mezzi di trasporto e il distanziamento rischierebbero inoltre di essere infrante. Basti pensare al caos dovuto sovraffollamento dei treni regionali che si verificò la scorsa estate per questa stessa problematica. L’unica soluzione potrebbe essere potenziare i collegamenti interregionali in collaborazione con Trenitalia e il MIMS (Ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili).

Le possibili soluzioni

Associazioni dei consumatori come Assoutenti, Adiconsum, Adoc, Codacons, Confconsumatori e Federconsumatori hanno avanzato una serie di proposte per migliorare sensibilmente i trasporti in Liguria:

  • Inaugurare 2 coppie di Intercity da Ventimiglia a Milano (co-finanziate dal MIMS) per coprire i buchi provocati dalla cancellazione dei 4 treni Thello da Nizza a Milano
  • Rafforzare il sistema di regionali veloci Torino-Fossano-Savona-Ventimiglia in accordo con la Regione Piemonte. Tutto ciò per ovviare alla chiusura della linea ferroviaria Torino-Cuneo-Ventimiglia e della statale del Colle di Tenda
  • Aumentare la capacità dei treni R Savona-Sestri Levante e degli RV Genova-Ventimiglia
  • Mantenere attivi anche in agosto tutti i treni metropolitani invernali Genova Voltri – Genova Nervi
  • Ripristinare la coppia di Frecciarossa Milano-Genova-Livorno-Roma (in vigore nel 2020) con un nuovo orario di partenza da Milano alle 10
  • Ripristino del Cinqueterre Express
  • Rafforzare offerta sulla linea Parma-Spezia-Sestri Levante

Alessandro Gargiulo

Condividi su

Info La Redazione

Un commento

  1. Era l’ora così che si fa’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Liguria.Today