Seguici su google news
morta asportazione neo

Muore dopo l’asportazione di un neo: due arrestati

I carabinieri di Genova hanno arrestato due persone per la morte di Roberta Repetto, figlia dell’ex sindaco di Chiavari Renzo Repetto.

Gli indagati sono Paolo Oneda, medico chirurgo e dirigente medico di chirurgia generale all’ospedale di Manerbio (Brescia), e Vincenzo Paolo Bendinelli, presidente e guida spirituale del Centro olistico Anidra di Borzonasca (Genova).

Le accuse sono di omicidio volontario con dolo eventuale, violenza sessuale e circonvenzione di incapaci.

Secondo le indagini la ragazza sarebbe stata operata dal medico nell’agriturismo gestito da Bendinelli per l’asportazione di un neo senza i dovuti accertamenti istologici. Dopo l’intervento, avvenuto su un tavolo della cucina e senza anestesia, alla ragazza sono state prescritte tisane zuccherate e meditazione.

In base alla ricostruzione dei carabinieri, alla comparsa dei dolori e del primo linfonodo, la giovane sarebbe stata rassicurata sulla sua guarigione e alla comparsa del secondo hanno spiegato che “era segno della risoluzione del conflitto” e che “stava drenando la parte tossica”.

Invece, dopo l’asportazione, si sono sviluppate numerose metastasi tanto che le condizioni della donna sono peggiorate rapidamente. Ricoverata il 1° ottobre 2020 la donna è morta il 9 ottobre presso il San Martino di Genova.

Dopo essersi avvicinata al centro Anidra, la giovane era stata assorbita da quell’ambiente allontanandosi da amici e parenti. Indagata anche una psicologa per concorso in violenza sessuale e circonvenzione di incapace.

Proseguono intanto le indagini e le perquisizioni presso il Centro “Anidra” e le residenze dei due indagati.

foto by genovaquotidiana.it
Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today