rossetti pd

Covid, Rossetti del PD: penosa la manipolazione dei dati fatta dalla Regione

Sono 392 i nuovi positivi al Covid-19 oggi in Liguria, a fronte di 3126 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 1681 tamponi antigenici rapidi.

Qui di seguito il dettaglio, riferito alla residenza della persona testata.

  • IMPERIA (Asl 1): 89
  • SAVONA (Asl 2): 104
  • GENOVA: 136, di cui:
    · Asl 3: 119
    · Asl 4: 17
  • LA SPEZIA (Asl 5): 63
  • Non riconducibili alla residenza in Liguria: 0

Non si arresta l’aumento dei ricoverati negli ospedali liguri che oggi sono 703 di cui 67 in terapia intensiva.

Duro botta e risposta tra Pippo Rossetti, consigliere regionale del PD e la Regione.

Rossetti ha infatti commentato: “Domani con la sorprendente presenza di rappresentanti del Governo – ma li hanno visti i dati ? – ci sarà la passerella della Fiera e una messa in scena mediatica che serve solo a nascondere il fallimento delle vaccinazioni in Liguria. Siamo sotto media nazionale per vaccini fatti, per persone sopra i 70 e gli 80 in attesa della prima dose, siamo sotto media nazionale per il personale sanitario vaccinato. Siamo con novantenni prenotati a maggio, comunità di disabili e psichiatriche ancora in attesa, ultra fragili non ancora prenotati! Le farmacie faranno pochissime vaccinazioni e i medici di famiglia avranno pochi vaccini per i loro pazienti”.

“La cosa sorprendente e penosa è la manipolazione dei dati fatta dalla Regione. Pur di far avanzare la Liguria nelle classifiche nazionali – Toti ammette che la Regione riduce l’universo della popolazione di riferimento, perché lui sa che il 20% della popolazione non si farà vaccinare, così aumenta il dato statistico dei vaccinati fatti. A noi Liguri interessa sapere se e quando saremo vaccinati, per la nostra salute, per l’economia e la normalizzazione della nostra vita” continua Rossetti.

Quasi immediata la replica di Regione Liguria.  In una nota stampa: “esprime stupore e amarezza a seguito delle accuse del Partito Democratico che, in una nota ai limiti della diffamazione, parla di ‘manipolazione dei dati’ da parte di Regione Liguria. I dati diffusi dall’Ente Regione sono elaborati e validati da epidemiologi, medici ed esperti che fanno parte di Alisa e della task force sanitaria. Parlare di ‘manipolazione’ significa non solo affermare un’assoluta falsità ma screditare il lavoro di tutti loro, impegnati da oltre un anno nella lotta al Covid-19, e creare confusione tra i cittadini. In un momento così importante e delicato in cui tanti soggetti, dai medici di famiglia ai farmacisti fino ai sanitari della sanità privata convenzionata, si sono messi a disposizione al fianco del sistema sanitario regionale per contribuire alla campagna vaccinale, Regione Liguria prende atto del contributo del Pd, capace solo di inutili e strumentali polemiche“.

 

foto by genova 24
Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today