Seguici su google news
rixi spese pazze

Spese pazze Regione: Rixi e gli altri imputati assolti

È stato assolto dalla Corte di Appello di Genova Edoardo Rixi, ex capogruppo della Lega in consiglio regionale, per le cosiddette “spese pazze”. Le spese prese in considerazione dagli inquirenti erano quelle relative al periodo 2010-2012.

Insieme a lui sono stati assolti anche gli altri 18 imputati condannati in primo grado.

In primo grado Rixi era stato condannato a 3 anni e 5 mesi di reclusione e all’interdizione dai pubblici uffici, la pena più severa tra tutti i 19 imputati.

Secondo l’accusa gli indagati avrebbero speso migliaia di euro di soldi pubblici per scopi privati e attività di partito (regali, pranzi e viaggi). Ora la nuova sentenza li assolve poiché “il fatto non sussiste”.

Un’assoluzione che conferma quanto sostengo dal primo giorno: il mio comportamento si è sempre distinto per lealtà e correttezza. Il mio obiettivo rimane quello di lavorare senza sosta al servizio della mia regione e del mio Paese” dichiara l’ex viceministro Rixi.

Ecco l’elenco dei condannati in primo grado, tutti assolti in appello: Rocca Franco (Fi), Morgillo Luigi (Fi), Rosso Matteo (Fi), Benzi Alessandro (ex Idv ed ex Sel), Bruzzone Francesco (Lega), Capurro Armando Ezio, Conti Giacomo (Federazione della Sinistra), Della Bianca Raffaella (ex Fi), Fusco Marilin (ex Idv), Garibaldi Gino (Fi), Gasco Roberta, Limoncini Marco (Udc), Melgrati Marco (Fi), Miceli Antonino (Pd), Boffa Michele (Pd), Rixi Edoardo (Lega), Rossi Matteo (ex Sel), Saso Alessio (Ncd) e Aldo Siri.

foto by ansa.it
Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today