Il mondo dei Pet Influencer nei Social Media

Negli ultimi tempi in Liguria vi è stato un elevato incremento del numero di persone che possiedono un animale domestico e questo ha portato ad una forte crescita di utenti per il mondo dei Pet Influencer nei Social Media. Come si fa però a diventare una di queste personalità social? E come si può acquisire una certa popolarità? Beh, la risposta in realtà è abbastanza semplice, bisogna creare contenuti interessanti e stimolare la curiosità delle persone.

Ma andiamo a vedere più nel dettaglio come poter realizzare tutto ciò, di seguito vi elencherò alcuni dei punti chiave per diventare Pet Influencer:

  • Trovate un Nickname interessante per la pagina Social del vostro Pet, mi raccomando utilizzate termini che riportino il tipo di animale di cui andrete a creare il profilo (Es. semplicemente il Nome, Nachiko, oppure il Nome + la categoria dell’animale, Nachiko.The.Dog). In più scegliete un’Immagine del profilo che rispecchi la personalità del vostro animale, ma che sia chiara e nitida, in modo che risulti perfettamente leggibile.

 

  • Create una Biografia semplice e pulita che possa descrivere al meglio il vostro animale (Es. Italian Dog, Genova, Girl e se volete iniziare delle collaborazioni con alcuni brand per animali, inserite anche DM for Collaboration, potete inserire anche qualche emoji rafforzativa, ma non esagerate per non far perdere professionalità al vostro profilo).

 

  • Stabilite una Mood Board sui colori e sullo stile di contenuti che vorrete pubblicare (Es. se volete utilizzare fotografie a toni caldi o freddi, se volete pubblicare foto singole o se volte seguire uno schema lineare e se lo stile di scatto che vorrete fare sarà più pulito ed insaturo o colorato ed enfatizzato).Pet Influencer nei Social Media
  • Una volta stabiliti i tre punti precedenti, dovrete decidere su che Target puntare, la provenienza dei vostri follower e di conseguenza la lingua con cui scrivere le descrizioni dei vostri post (Es. io sono di Genova, in Liguria, Italia e per questo scriverò in italiano, ma volendo potrò andare a scrivere anche la traduzione in inglese, per rendere così un po’ più internazionale il mio post).

 

  • Gli Hashtag, cosa ci permette di fare questo strumento, beh è un semplice veicolo di distribuzione per le tue foto su più binari e sarai tu a sceglierli, andando ad effettuare una selezione di quelli più adatti ai tuoi animali ed ai tuoi contenuti (Es. se il profilo sarà di un cane potresti usare #dog, #instadog, #italiandog, #canidigenova e così via), ricorda in base a quelli che selezionerai potresti ottenere più o meno visibilità, per questo il lavoro di ricerca degli Hashtag migliori, è in continuo movimento.

 

  • Il numero dei Follower e la possibilità di ottenere delle collaborazioni non sempre vanno di pari passo. È vero che avere un numero di follower elevato, aiuta ad avere più visibilità e di conseguenza ad avere una maggiore possibilità di ottenere delle collaborazioni dai brand per animali, ma, sempre più spesso le aziende anziché guardare il numero dei follower, vanno a vedere l’engagement e le interazioni che un profilo ha con gli utenti che lo seguono, e soprattutto andranno a vedere la qualità dei contenuti che avrete pubblicato. Quindi vi sconsiglio di provare ad acquistare follower o like, ecc. perché oggi giorno i social ma anche gli utenti che ne fanno parte, hanno a disposizione i mezzi per poter scoprire chi fa uso di questi strumenti a pagamento o no, e spesso anziché aiutare, fanno affossare il profilo.

 

  • Per ultimo, ma non per importanza, mi raccomando Emozionate, che pubblichiate una post, un reel, un igtv o una storia, ricordatevi di trasmettere qualcosa a chi vi segue, perché sarà quello che vi aiuterà a tenervi stretti i follower, fidelizzandoli a voi ed ai vostri contenuti che andrete a pubblicare per il mondo dei Pet Influencer nei Social.

 

Detto ciò, vi lascio con un ultimo consiglio per sfruttare sempre al meglio i Social Media:
non diventate schiavi di questi strumenti, ma utilizzateli a vostro vantaggio, divertendovi e soprattutto utilizzandoli in sicurezza, con responsabilità e con moderazione.

Chiara _di Nachico & co

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info Chiara | Nachiko & co

nachiko&avery
Mi chiamo Chiara ed i miei cani si chiamano Nachiko & Avery, fin da piccola ho sempre avuto la passione per gli animali, soprattutto per i cani. Grazie a loro ho deciso di accrescere la mia cultura cinofila, leggendo libri, partecipando a webinar e collaborando con centri cinofili ed associazioni. Spero con i miei articoli di potervi aiutare a sviluppare le vostre conoscenze sul mondo della cinofilia e degli animali.

Lascia un commento

Liguria.Today