Seguici su google news
sentieri Liguria

Comune di Genova e Regione Liguria valorizzano sentieri e forti

Un progetto decisamente ambizioso quello approvato dalla giunta comunale di Genova (del valore di 3,5 milioni di euro) per interventi di valorizzazione delle fortificazioni genovesi con sentieristica attrezzata e collegamenti tra città e vallate.

Le nostre vallate – dichiara l’assessore Bordilli sono al centro di una profonda riscoperta da parte dei genovesi. Possono rappresentare un polo eccezionale di interesse anche per la promozione delle attività di tipo artigianale e di tradizione locale”.

Interviene anche l’assessore Laura Gaggero: “I percorsi di crinale delle vallate genovesi attraversano paesaggi straordinari e rappresentano un’offerta diversificata che incontra i gusti e le esigenze di chi vuole fare una passeggiata in relax, degli escursionisti e degli appassionati di trekking”

Questa estate abbiamo puntato con successo sull’outdoor e su itinerari escursionistici dei Forti e dell’Acquedotto. Con l’installazione di segnaletica sulla sentieristica e una manutenzione dei percorsi saranno sicuramente favorite nuove forme di turismo con ricadute importanti per il nostro entroterra” specifica l’assessore Gaggero.

Anche Regione Liguria punta l’attenzione sui sentieri e, su proposta del vicepresidente Alessandro Piana, la giunta ha approvato il finanziamento di 20mila euro per lo Sportello della Montagna.

Il finanziamento servirà per le attività più urgenti di manutenzione della rete escursionistica ligure.

“L’emergenza epidemiologica e le conseguenti misure di prevenzione – spiega il vicepresidente Piana – hanno portato a un consistente incremento dei fruitori della rete sentieristica: abbiamo pertanto ritenuto opportuno intervenire entro l’avvio della stagione turistico-escursionistica sulla manutenzione dell’Alta Via dei Monti Liguri e sul monitoraggio dell’intera rete escursionistica attraverso lo Sportello della montagna CAI, assumendo un impegno di spesa commisurato alle attività più urgenti”.

Le attività finanziate saranno quelle dello sportello informativo della montagna, i sopralluoghi per i danni da eventi atmosferici e il ripristino dei danni rilevati nel corso dei monitoraggi, interventi di miglioramento delle tappe e l’acquisto di cartine dell’Alta Via dei Monti Liguri.

L’impegno di spesa corrisponde alla metà dello stanziamento complessivo previsto per il rinnovo della convenzione con il Cai Liguria, siglata nel 2016 e attiva fino al prossimo aprile. Il restante 50% verrà utilizzato in seguito per interventi di ripristino dei percorsi di interesse regionale.

foto by la mialiguria.it

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today