albero di Natale Genova

Genova accende il Natale: De Ferrari si illumina a festa in sicurezza

Si sono accese alle sei di questa sera le luci dell’albero di Natale di Piazza De Ferrari. Nonostante la brutta giornata e la pandemia, che appesantisce un po’ il clima natalizio di quest’anno, Genova non rinuncia alle tradizioni e ai festeggiamenti.

In questa Festa dell’Immacolata –  tradizionale giornata dell’inaugurazione delle festività natalizie – ad assistere all’accensione delle luci dell’albero e del presepe sito al piano terra del palazzo della Regione c’era una piazza semi affollata.

Assenti le istituzioni che hanno voluto mantenere riservata la divulgazione dell’orario di accensione delle luci per evitare assembramenti.

Il Natale scende in piazza. De Ferrari si veste di luci.

Noi di Liguria.Today abbiamo sfidato pioggia, freddo e vento, e armati del nostro spirito natalizio abbiamo immortalato il momento in cui l’intera Piazza De Ferrari si è illuminata a festa.

Uno spettacolo davvero magico che ha visto accendersi contemporaneamente tantissimi fili di luci a led posizionati sui palazzi che circondano la piazza.

Ad accendersi per primo è stato lui, il simbolo del Natale per eccellenza, l’albero di Natale, collocato davanti a largo Pertini dai tecnici di A.S.Ter e addobbato con palline dai color rosso e oro.

Poi, a turno si sono illuminati la Fontana, Palazzo Ducale, il Palazzo della Regione, il palazzo della Borsa, l’Accademia delle Belle Arti e  il Teatro Carlo Felice.

Un regalo di Natale per Genova.

Ad aver reso possibile questo magnifico gioco di luci è stata Iren che ha deciso di fare un grande regalo di Natale alla città sostenendo totalmente le spese di illuminazione.

Ma se la città vestita a festa è un balsamo per gli occhi, non lo è altrettanto la visione delle piazze e delle strade spogliate dei tradizionali mercatini e banchetti natalizi.

Quello di quest’anno sarà, infatti, un Natale triste per Genova e gli amanti delle fiere artigianali. A causa della crisi economica – che non invoglia allo shopping- e delle norme anti-covid, non ci saranno i tanto amati mercatini di Natale.

Ad iniziare da quello di San Nicola, di Brignole, e del centro storico. Annullate anche la Fiera del Libro e la Fiera del Disco.

Un Natale 2020 diverso per riscoprire il senso di comunità.

Quello di quest’anno sarà un Natale diverso. Deve essere diverso. Ma è un Natale a cui non dobbiamo rinunciare. Queste luci ricordano questo, abbiamo bisogno del Natale oggi più che mai perché abbiamo bisogno di sentirci una comunità” ha commentato ai nostri microfoni l’Assessore al Commercio Paola Bordilli. 

In questo senso, un grande gesto civico – ha continuato l’assessore – lo si può compiere facendo acquisti nelle nostre botteghe storiche e nelle piccole realtà commerciali. La campagna “Io compro sotto casa” è stata lanciata per questo.

Di seguito una serie di nostri scatti fotografici di Piazza De Ferrari completamente illuminata a festa.

C.B.

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today