Seguici su google news
ambulatorio drive through Genova

Torna l’ambulatorio drive through alla Fiera del Mare di Genova

Torna il drive through alla Fiera della Mare di Genova per effettuare tamponi molecolari su persone segnalate dai medici di base.

I cittadini da oggi possono recarsi in macchina o in moto al Padiglione Jean Nouvel della Fiera del Mare, dopo essere stati segnalati alla ASL dal proprio medico della mutua, per eseguire un test molecolare.

L’ambulatorio può effettuare fino a 400 tamponi molecolari al giorno. Fin da inizio mattinata sono state alcune decine le auto e i motorini in coda all’ingresso del padiglione blu.

Il personale sanitario della Marina militare dalla settimana prossima affiancherà i nostri medici in questo centro tamponi aumentando la capacità d’analisi” ha annunciato stamani il presidente Giovanni Toti durante un sopralluogo al punto della Fiera.

Il ritorno dell’ambulatorio drive-through.

Il punto di drive through era già stato attivato durante la prima fase della pandemia. E successivamente smantellato in occasione del Salone Nautico.

Ma ora ci troviamo ad affrontare la seconda fase. Quella famosa seconda fase di cui già si ipotizzava a marzo-aprile, quando ancora eravamo lontani dall’aver superato la prima. E dunque si è venuta a ricreare la necessità di rimetterlo in funzione.

Da settembre, infatti, la situazione è tornata a farsi grave. Ogni giorno i numeri di contagi, ricoveri e decessi aumentano in modo preoccupante.

E se nell’ultimo Dpcm del premier Conte la Liguria è stata classificata “zona gialla” c’è il timore crescente che si passerà ben presto al colore arancione.

L’ambulatorio comunque è solo una delle nuove iniziative dell’amministrazione locale.

Comune e Regione si stanno infatti muovendo per cercare di limitare i danni di questa seconda ondata (ancora lontana dall’aver raggiunto il suo picco). E provano ad intervenire con ogni mezzo e in ogni modo là dove è possibile farlo.

Questa nuova apertura dell’ambulatorio drive through alla Fiera del Mare ne è un esempio. Così come lo è la decisione di spostare nell’ex Museo Luzzati, al Porto Antico, il punto ASL aperto qualche mese fa alla Commenda di Prè.

Ma le iniziative non sono finite. “Oggi apre il centro tamponi walk-through di Recco e la settimana prossima ne aprirà un altro in Val Bisagno a Struppa, ormai sono molti i punti dove i cittadini possono fare il tampone” ha commentato Toti.

Presso l’ospedale psichiatrico di Genova Quarto siamo partiti con 100 tamponi al giorno, ieri ne abbiamo avuto 370 tamponi. – ha spiegato il direttore dell’Asl 3 Luigi BottaroOggi alla Fiera attiviamo un ulteriore ‘equipaggio’ per le analisi e abbiamo cento prenotati per rodare il sistema“.

L’obiettivo della Asl 3 è arrivare in breve tempo a una capacità di mille test al giorno. 

C.B.

Foto by: Liguria Nautica
Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today